Lorenzo De Silvestri e Sinisa Mihajlovic Lorenzo De Silvestri e Sinisa Mihajlovic fonte immagine: Damiano Fiorentini / 1000cuorirossoblu.it

Il Resto del Carlino - Mercato, il Bologna cerca il vice De Silvestri

Scritto da  Marco Canestrelli Nov 24, 2021

Con l’infortunio di Lorenzo De Silvestri e la bocciatura del senegalese Mbaye (che a gennaio lascerà Bologna per disputare la Coppa d’Africa), la priorità dei dirigenti rossoblù sarà quella di intervenire sul mercato per assicurarsi un ricambio per la fascia destra.

A disposizione di Mihajlovic, che non sembra intenzionato a cambiare il 3-5-2, ci sono al momento Orsolini e Skov Olsen, che possono certamente essere utili, ma difficilmente possono ricoprire  il ruolo di esterno destro a tutta fascia con costanza, vista la loro propensione offensiva.

Il Bologna valuterà quindi le soluzioni possibili. Dall’Italia i profili più interessanti sono: Bartosz, Bereszynski (29 anni, Sampdoria), che però per caratteristiche è adatto al ruolo di terzino in una difesa a quattro; Bryan Reynolds (20 anni, Roma), ormai fuori dalle gerarchie di Mourinho; e infine i cagliaritani Zappa e Bellanova, operazioni difficili vista la situazione della squadra sarda. Più fattibile è tentare un colpo all’estero. I profili seguiti sono due: Hugo Siquet, belga, 19 anni, di proprietà dello Standard Liegi; e il norvegese Lars Ranger, 22enne del Lillestrom. Quest’ultimo ha colpito la dirigenza emiliana per la sua velocità: un picco di 36 chilometri orari, uno sprinter sulla fascia che rispecchia le caratteristiche richieste da mister Mihajlovic.

Bisognerà dunque aspettare l’inizio del mercato, dove il Bologna sarà pronto a investire solo in questo ruolo, visto l’arrivo di Nicolas Viola a centrocampo e la complessa situazione in attacco, con Santander, Falcinelli e Van Hooijdonk ancora in cerca di soluzioni gradite.

 

fonte: Marcello Giordano, Il Resto del Carlino