Il Resto del Carlino - Il rientro di De Silvestri, una luce in fondo al tunnel di assenze crediti immagine: Damiano Fiorentini per 1000 cuori rossoblu

Il Resto del Carlino - Il rientro di De Silvestri, una luce in fondo al tunnel di assenze

Scritto da  Eleonora De Clerico Dic 03, 2021

Nel match di domenica contro la Fiorentina, Sinisa Mihajlovic dovrà fare a meno di Marko Arnautović, uscito dolorante al 15’ minuto nella gara di mercoledì contro la Roma.

Dopo ogni brutta notizia però c’è sempre una positiva, e in questo caso si tratta del rientro di Lorenzo De Silvestri, il titolare della fascia destra che militò proprio nei viola dal 2009 al 2012.

Scarseggiano però i cambi a centrocampo: Jerdy Schouten tornerà in Italia verso fine mese, dopo aver fatto un percorso di recupero in Olanda. Michael Kingsley out fino a marzo e l’unico cambio possibile in mediana resta Nicolas Viola. Impossibile quindi, fare a meno di Roberto Soriano, Mattias Svanberg e Nicolàs Dominguez a centrocampo, anche se quest’ultimo ha accusato dolori al costato dopo il match con i giallorossi.

Anche la difesa è corta a causa dell’assenza di Ibrahima Mbaye, per un risentimento alla coscia destra, e di Kevin Bonifazi colpito da una distorsione alla caviglia proprio sabato.

Nonostante ciò, in attacco c’è abbastanza scelta dopo aver sollevato Andreas Skov Olsen e Riccardo Orsolini dall’incarico a centrocampo.

(Fonte Il Resto del Carlino - Marcello Giordano)