Calvin Ramsay Calvin Ramsay fonte immagine: Twitter ufficiale Aberdeen FC

The Times - Calciomercato Bologna, occhi sul 18enne Calvin Ramsay

Scritto da  Gen 03, 2022

Britannico, il cognome all’anagrafe è Ramsay, ma non è lo chef: Calvin Ramsay è il nuovo obiettivo rossoblù. Diciottenne, di proprietà dell’Aberdeen, società di Premiership scozzese, Ramsay, secondo quanto riportato dal The Times, è finito nel mirino della dirigenza rossoblù.

IDENTIKIT – Terzino destro, nativo di Aberdeen, cresciuto nel settore giovanile dei Dons, è il nuovo giovanissimo talento scozzese che il Bologna ha messo sotto la lente di ingrandimento. Ramsay ha esordito in prima squadra nell’estate del 2019, per poi fare ulteriori apparizioni durante la stagione 2020/21. Da questa stagione, grazie al suo talento si è preso la titolarità in Premiership, collezionando 12 presenze e 4 assist. Inoltre, ha ben figurato anche in Conference League, dove in 6 presenze ha ugualmente servito 4 assist. Un piede destro educatissimo che in appena 1361’ stagionali (pari al 47% dei minuti totali della stagione) ha fatto registrare in totale 8 assist, uno ogni 170’ giocati.

CONCORRENZA – Le cifre e le prestazioni sono importanti, nonostante un acciacco fisico che tra fine ottobre e dicembre lo ha tenuto fuori dal campo, Calvin si è sempre ben comportato. Già negli scorsi mesi, diverse squadre di Premier League avevano inviato i loro osservatori per valutarne da vicino le qualità ed ha sempre impressionato. Per i rossoblù, visti i nomi altisonanti delle squadre inglesi che lo seguono (vedi Liverpool e Leicester tra le altre), si tratta di un interesse atto ad acquisire il calciatore il prima possibile per anticipare la ricca concorrenza. Lo stesso Times sottolinea l’importanza del talento di Ramsay nel titolo dell’articolo che lo riguarda definendolo una “hot property” per l’Aberdeen.

Per i rossoblù si tratterebbe del secondo scozzese nel giro di un anno e mezzo, visto che in rosa conta già il nome Aaron Hickey, la cui presenza in formazione è ormai quasi imprescindibile. L’arrivo anche di Calvin Ramsay sottolineerebbe una volta di più l’attenzione della dirigenza felsinea per i giovani talenti anche al livello internazionale.
Curiosamente i rossoblù potrebbero formare una coppia di esterni difensivi tutta “made in Scotland”.

Ultima modifica il Lunedì, 03 Gennaio 2022 17:44
Stefano Francesco Utzeri

Studio Giornalismo all'Università di Parma inseguendo il mio sogno: raccontare lo sport e i suoi protagonisti. Nativo digitale sedotto dai Beatles e Marty McFly.