Radio Casteldebole Recap - Il punto sul Bologna alla vigilia della gara con il Napoli crediti immagine: Damiano Fiorentini per 1000 cuori rossoblu

Radio Casteldebole Recap - Il punto sul Bologna alla vigilia della gara con il Napoli

Scritto da  Gen 16, 2022

Domani il Bologna tornerà a giocare a casa sua, dopo un mese tra partite giocate in trasferta, pausa natalizia e gare rinviate per Covid.
Di fronte uno degli avversari più ostici: il Napoli di Luciano Spalletti, terzo in classifica ma reduce dalla sconfitta in Coppa Italia contro la Fiorentina.
Una delle frasi da tenere a mente nella conferenza stampa di oggi è: ''Zero alibi''. Sinisa Mihajlovic non vuole trovare scuse in vista della gara di domani, nonostante le (ancora) tantissime assenze in casa Bologna. ‘’Se noi siamo stanchi, il Napoli che ha fatto i supplementari in Coppa Italia cosa deve dire?’’. Insomma, non ci sono alibi. 
Occorre mettere da parte la rabbia di Cagliari e concentrarsi solo su domani, sfruttando il fattore Dall’Ara, che però conterà massimo 5000 spettatori, per via delle regole anti Covid.

Rientreranno Soumaoro e Sansone, dopo aver saltato la gara di Cagliari essendo entrambi ancora in isolamento, dal momento che erano sprovvisti di Green Pass.
Ci sarà anche Dominguez, uscito anzitempo dalla partita contro i rossoblù. Il problema alla spalla lo tormenta ancora, ma al momento l’operazione è rinviata. Come detto dallo stesso Mihajlovic, qualora il centrocampista dovesse sottoporsi all’operazione, i tempi di recupero sarebbero di circa 3 mesi.
In panchina, Mihajlovic si porterà anche Medel e Vignato, entrambi guariti dal Covid, ma non ancora al cento per cento della forma.
Nessun problema anche per Bonifazi, che martedì era uscito dal campo per via di forti crampi.

Indisponibili
Domani non ci sarà, invece, Mitchell Dijks, dal momento che ha riportato un risentimento muscolare ai flessori della coscia sinistra, come riportato dal Bologna.
Allo stesso modo non sarà presente nemmeno Orsolini, alle prese con una sublussazione della spalla.
Assenti anche Schouten e Kingsley. Mihajlovic spera di averli a disposizione il prima possibile dal momento che a centrocampo il Bologna si trova ad avere la coperta abbastanza corta.
Sarà ancora indisponibile Santander, che si trova in Paraguay dopo aver contratto il Covid.

Diffidati
Tra le fila rossoblù, i diffidati domani saranno Hickey, Medel, Soumaoro e Svanberg.

Probabile formazione
Davanti a Skorupski, con ogni probabilità agiranno Soumaoro, Bonifazi (in ballottaggio con Binks) e Theate. A centrocampo, sulla sinistra dovrebbe tornare Hickey, mentre al centro agiranno Svanberg e Dominguez. A destra solito dubbio tra De Silvestri e Skov Olsen.
Davanti, Soriano e Sansone saranno a supporto di Arnautovic.

Deborah Carboni

Aspirante giornalista sportiva con il Bologna nel cuore. Studentessa di Scienze della Comunicazione.