Stampa questa pagina
Primavera, domani la sfida casalinga contro il Verona. Motolese: "L'abbiamo preparata bene" Bologna FC

Primavera, domani la sfida casalinga contro il Verona. Motolese: "L'abbiamo preparata bene"

Scritto da  Feb 01, 2022

Dopo la sconfitta esterna contro la Fiorentina, il Bologna Primavera ritorna in campo domani per il turno infrasettimanale valido per la 16a giornata del campionato Primavera 1: i rossoblù sono ancora alla ricerca della prima vittoria nell'anno nuovo. Domani, alle ore 14.30, presso il Centro Tecnico Niccolò Galli, la squadra di Vigiani ospiterà l’Hellas Verona in una sfida molto importante per cercare di muovere la classifica e recuperare posizioni importanti; oltre la sfida di domani, il Bologna dovrà recuperare anche la partita contro il Milan. A Casteldebole arriverà una squadra che ha conquistato 17 punti in quindici giornate e che, alla ripresa del campionato, ha impattato 3-3 contro l’Atalanta, con i bergamaschi che hanno agguantato il pareggio solo in extremis, dopo la rete di Florio che sembrava aver regalato i tre punti alla squadra allenata da Nicola Corrent.

Alla vigilia del match ha parlato il difensore classe 2004 Mattia Motolese, che a piccoli passi sta recuperando la condizione migliore: "Sto sempre meglio, mi sento pronto e carico per la gara di domani, quando affronteremo una partita difficile contro una squadra impegnativa. L’abbiamo preparata molto bene, sappiamo cosa dovremo fare e giocando al massimo sicuramente arriverà il risultato. Dobbiamo migliorare la nostra situazione, mentre dal punto di vista personale per ora sono abbastanza contento della mia annata, perché anche se ho commesso degli errori in determinate partite, allo stesso tempo penso di aver fatto anche tante cose buone. Ora devo concentrarmi nel migliorare nella rapidità nel breve e poi perfezionare il resto, ma quello che mi interessa di più è trovare il risultato di squadra per risalire la classifica, magari a partire proprio da domani".

Fonte: Bologna FC 

 

Federico Calabrese

Classe 2000, studia presso l'Università di Bologna. Prima di entrare in 1000cuorirossoblu ha scritto per Numero-Diez, Mondoprimavera e Jzsportnews. In passato ha lavorato anche con Gazzamercato e Vocegiallorossa. Ha partecipato al Workshop di Giornalismo Sportivo, che ha visto come docenti Xavier Jacobelli e Alessandro Iori. Appassionato di calcio in tutte le sue sfumature, cerca di raccontare il lato romantico dello sport.