Sinisa Mihajlovic Sinisa Mihajlovic Damiano Fiorentini

Corriere di Bologna - Contro la Salernitana rientrano quasi tutti. Sinisa ora può scegliere

Scritto da  Feb 24, 2022

 

 

Dopo la vittoria contro lo Spezia, il Bologna ha pochi giorni per prepararsi alla sfida contro una nuova Salernitana. Secondo quanto riportato sul Corriere di Bologna, quella di ieri a Casteldebole è stata una seduta prettamente atletica, risparmiata all’acciaccato Musa Barrow: il gambiano, dopo il match di lunedì, si è rimediato una contusione alla caviglia sinistra che, giocandoci sopra, ha creato dei crampi al polpaccio. Oggi, dopo due giorni di differenziato, dovrebbe tornare in gruppo per fare le prime prove tattiche per la partita di sabato.

A ritornare, dopo la giornata di squalifica, saranno Medel e Svanberg e, per la prima volta dopo un bel po’ di tempo, Mihajlović avrà un po’ di scelta su chi schierare e su quale modulo scegliere. Potremmo vedere, quindi, un 4-3-3 visto dal 1’ contro lo Spezia, un 3-4-1-2 visto in precedenza o il vecchio 4-2-3-1.

Contro la Salernitana, però, sarà una partita tutt’altro che facile: i campani vengono da tre pareggi consecutivi (uno contro il Milan) e vedono il match contro i felsinei una buona occasione in chiave salvezza. Il nuovo tecnico granata, Davide Nicola, dovrà fare però i conti con l’infermeria, dove sono fermi Perotti, Verdi, Radovanovic e Ribery.

 

Fonte: A. Mossini - Il Corriere di Bologna

Ultima modifica il Giovedì, 24 Febbraio 2022 08:41
Matteo Linarello

Studio Scienze della Comunicazione, gioco a baseball da quando ero “cinno” e possiedo una fede multi-sportiva legata alla mia città: Bologna.
Mi piace lo sport in tutte le sue angolazioni: vederlo, praticarlo e raccontarlo.