Sabatini: "Siniša ce la farà, è come un fratello più piccolo per me" crediti immagine: Damiano Fiorentini - 1000 Cuori Rossoblu

Sabatini: "Siniša ce la farà, è come un fratello più piccolo per me"

Scritto da  Mar 27, 2022

Intervistato dal Corriere di Bologna, l'ex direttore delle aree tecniche di Bologna e Montreal, Walter Sabatini, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito all'annuncio di ieri di Siniša Mihajlović in merito alla possibile recrudescenza della leucemia. "So tutto, ci siamo visti nei giorni scorsi, sono venuto a Bologna a trovarlo appena l'ho saputo, abbiamo parlato, lo facciamo spesso". Un'ulteriore dimostrazione di grande affetto da parte dell'attuale ds della Salernitana: "Su di me può sempre contare, lo sento come un fratello più piccolo, lui lo sa". Sabatini non ha dubbi: "Ce la farà, ha una tempra incredibile". Sul supporto che arriverà da squadra, società e tifosi: "Tutti pronti a farsi in quattro per lui a partire da Arnautovic e naturalmente Soriano, De Silvestri e gli altri. Sono certo che faranno bene e così lo aiuteranno tantissimo. Sono sicuro che il presidente e Fenucci affronteranno anche stavolta con generosità questo passaggio". Sabatini si sofferma infine sul possibile rinnovo di contratto di Mihajlović: "Nella sua testa c'è questa speranza, qui conosce tutti, è sereno, c'è il Sant'Orsola. Penso che allungargli di un anno il contratto, magari abbassando la cifra, potrebbe dargli tranquillità e forza". Alla domanda se verrà a trovarlo: "Sicuramente, anche se col Covid ci saranno ancora più problemi ad entrare, ma pur di farlo sono pronto a vestirmi anche da astronauta".

fonte: Fernando Pellerano - Corriere di Bologna

Gianluca Gennai

Laureato in Giurisprudenza all’Università di Bologna, grande appassionato di calcio e tifoso del Bologna.