Gazzetta dello Sport - Medel, il pilastro del Bologna crediti immagine: Damiano Fiorentini - 1000 Cuori Rossoblu

Gazzetta dello Sport - Medel, il pilastro del Bologna

Scritto da  Apr 06, 2022

Il focus della Gazzetta dello Sport di oggi è su Gary Medel. Sì perché il punto strappato a San Siro contro il Milan porta inevitabilmente la firma anche del cileno che ha fermato Giroud prima e Ibrahimovic poi, rimediando (lui) tre punti di sutura alla palpebra. "Mihajlović lo stuzzica e lo punzecchia sull'altezza" afferma De Leo. Ma il Pitbull ha sempre risposto presente: nonostante le fatiche in nazionale ed un'età non più giovanissima, il clieno è diventato imprescindibile per il Bologna, questo anche grazie alla sua costante voglia di migliorarsi e di studiare gli attaccanti avversari per adottare la miglior tattica per rendergli la vita più difficile possibile, che sia d'anticipo, d'astuzia o, perché no, tramite il gioco aereo. 

Medel sta bene a Bologna e sarebbe pronto a rinnovare anche se il Bologna vorrebbe ridurre il tetto d'ingaggio attuale. Se ne riparlerà a fine stagione. 

fonte: Matteo Dalla Vite - Gazzetta dello Sport

Gianluca Gennai

Studente di Giurisprudenza all’università di Bologna, appassionato del Bologna sin dalla più tenera età. Tifo ergo scrivo.