Primavera - Il Bologna chiude la stagione con un pareggio, con il Pescara è 1-1 crediti immagine: bolognafc.it

Primavera - Il Bologna chiude la stagione con un pareggio, con il Pescara è 1-1

Scritto da  Mag 14, 2022

Il Bologna Primavera di Luca Vigiani scende in campo per l’ultima partita della stagione contro il Pescara ormai matematicamente retrocesso. Vigiani cambia tanti uomini per dare giustamente spazio a chi ha giocato meno nel corso della stagione: Franzini in porta, Amey, Mercier e Sacho in difesa, Cavina, Bynoe, Urbanski e Annan a centrocampo, Rojas a supporto di Cupani e Pietrelli

Al 10’ è il Bologna a portarsi in vantaggio: cross dalla sinistra di Urbanski che pesca Mercier in area libero di svettare di testa e di colpire quasi indisturbato, aiutato anche da un’uscita non perfetta di Servalli. Bologna scatenato, all’11’ Cupani ben servito da Rojas in contropiede lascia partire un gran destro che si stampa sulla traversa. Risponde il Pescara al 13’ con Napoletano che si infila in area ma al momento del tiro non riesce ad inquadrare la porta, palla alta. Al 26’ altra occasione per il Pescara con Lazcano che tenta il tiro da fuori di mezzo esterno, Franzini si distende e para senza problemi. Al 33’ ci prova ancora il Pescara: sugli sviluppi di calcio di punizione Madonna arpiona il pallone in area, tenta la conclusione che però si infrange sull’esterno della rete. 

Al 60’ esce Pietrelli per far posto ad Acquah, dentro anche Cossalter per Cupani, buona prova del numero 34 quest’oggi al posto di Raimondo. Al 75’ potenziale occasione per il Bologna: Cossalter taglia la difesa del Pescara con un bel diagonale per Corazza che viene steso in area di rigore, per l’arbitro non c’è nulla. Al 76’ esce Mercier, entre Lahdenmaki, fuori anche Rojas per Raimondo. All’80’ ci prova Sayari con un bel sinistro, Franzini si distende e devia il pallone in calcio d’angolo. Ma all’82 Franzini esce a vuoto proprio su Sayari, per l’arbitro è rigore: Chiarella se ne incarica e batte l’estremo difensore rossoblù, è 1-1. 

Triplice fischio, al Delfino training center finisce 1-1. Il Bologna chiude la stagione a 46 punti che, per come era iniziata, è sicuramente un ottimo risultato dal quale ripartire per la prossima stagione.

Gianluca Gennai

Studente di Giurisprudenza all’università di Bologna, appassionato del Bologna sin dalla più tenera età. Tifo ergo scrivo.