Il Resto del Carlino - Theate, seconda bocciatura di fila crediti immagine: Damiano Fiorentini per 1000 cuori rossoblu

Il Resto del Carlino - Theate, seconda bocciatura di fila

Scritto da  Mag 16, 2022

 

 

Per la seconda partita consecutiva, dopo quella con il Venezia, Arthur Theate è stato sostituito prima del fischio d'inizio del secondo tempo da Sinisa Mihajlovic.
Il difensore belga, anche ieri, ha giocato una gara decisamente sotto tono rispetto a quelli che sono i suoi standard, motivo per cui Mihajlovic ha optato per la sostituzione a fine primo tempo.

Se al Penzo Theate era corso dritto negli spogliatoi dopo essere stato sostituito, ieri il belga si è presentato direttamente in tribuna. Atteggiamento che non è passato inosservato e che, anzi, non è piaciuto al suo allenatore: ''Posso capire la rabbia per una sostituzione o una prestazione sotto tono, e questo può anche farmi piacere. Però, ciò che non deve mai venire meno è il rispetto per sé stessi e per le altre persone. Cosa che invece Theate ha fatto, perché nella scorsa partita non ha nemmeno salutato, e ci siamo confrontati. Lui può diventare un giocatore molto forte, ma deve rimanere più calmo. Nella partita di domenica scorsa, avevo deciso di sostituirlo perché volevo cambiare assetto, ma dovevo cambiarli tutti. Oggi l'ho cambiato perché era il peggiore in campo, è stato il difensore meno attento tra tutti''. Queste le parole del Mister in tal senso nel post partita.

E non è un caso che alcuni mesi fa lo stesso Sinisa avesse fatto intendere come Theate si fosse decisamente montato la testa dopo la convocazione con la nazionale maggiore del Belgio.

Ad ogni modo, seppur chiusa in un modo non positivo, la stagione del belga resta comunque buona. E infatti su di lui c'è già l'interesse di diversi club, primi su tutti Napoli e Fiorentina. Tuttavia, il Bologna deve ancora mettere sul piatto 6,5 milioni di euro per il suo riscatto.

(Fonte: Il Resto del Carlino - Marcello Giordano)

 

Ultima modifica il Lunedì, 16 Maggio 2022 15:17
Deborah Carboni

Aspirante giornalista sportiva con il Bologna nel cuore. Studentessa di Scienze della Comunicazione.