Il Resto del Carlino - Mihajlovic, decisione rimandata crediti immagine: Damiano Fiorentini per 1000 cuori rossoblu

Il Resto del Carlino - Mihajlovic, decisione rimandata

Scritto da  Mag 24, 2022

Ieri sera è andato in scena l'incontro tra Joey Saputo, Claudio Fenucci e Sinisa Mihajlovic, per discutere sul futuro della panchina del Bologna. 
Tuttavia, la decisione definitiva in merito è stata rimandata di qualche giorno.

Il tecnico serbo e la società hanno optato per prendersi ancora un po' di tempo per riflettere: Mihajlovic vuole prima avere delineato il percorso medico che lo aspetta nei prossimi mesi, e inoltre su questa decisione inciderà anche il colloquio che Sinisa avrà con il nuovo direttore sportivo, Giovanni Sartori.

Mihajlovic continua a combattere come sempre, ed era già al corrente di doversi sottoporre a nuovi ricoveri ospedalieri, così come ne era stata messa al corrente anche la società. Sinisa, infatti, presto dovrà fare ritorno in ospedale, al Sant'Orsola.
Tuttavia, se per la prima di campionato Sinisa conta di essere presente sulla panchina rossoblù, pare molto difficile che il tecnico riesca ad essere presente per il ritiro di Pinzolo, che comincerà a inizio luglio. In quel caso, come fatto già in passato, lui allenerebbe a distanza, e il suo staff seguirebbe la squadra sul campo.

Mihajlovic è rientrato proprio nella giornata di ieri sotto le due torri, dopo essersi preso qualche giorno di riposo a Roma con la sua famiglia. Saputo, invece, ripartirà alla volta del Canada oggi.
Fatto sta che una decisione definitiva dall'incontro di ieri sera non è emersa.
Solo nei prossimi giorni si capirà cosa la società e il tecnico serbo hanno deciso di fare, in attesa dell'arrivo di Sartori, che avrà il compito di mettere mano alla squadra, ed eventualmente anche di scegliere il nuovo tecnico, qualora Sinisa non rimanga, e i nomi sono quelli di De Zerbi, Tudor e Gattuso.

(Fonte: Il Resto del Carlino - Massimo Vitali e Marcello Giordano)

 

Deborah Carboni

Aspirante giornalista sportiva con il Bologna nel cuore. Studentessa di Scienze della Comunicazione.