Gazzetta - Si tratta il rinnovo di Soriano, ma c'è da ridurre l'ingaggio crediti immagine: Damiano Fiorentini - 1000 Cuori Rossoblu

Gazzetta - Si tratta il rinnovo di Soriano, ma c'è da ridurre l'ingaggio

Scritto da  Mag 29, 2022

Uno dei principali nodi da sciogliere per l’ormai nuovo ds rossoblù Sartori sarà quello dei contratti in scadenza nel 2023. Detto che per Svanberg ci sono poche possibilità di rinnovo (anche se bisognerà capire le idee di Sartori) uno dei rinnovi più importanti riguarda quello del capitano, Roberto Soriano, con gli altri due senatori Medel e De Silvestri che rimarranno in rossoblù per un altro anno. 

Soriano che ha recentemente dichiarato in un’intervista alla Gazzetta dello Sport di voler diventare una sorta di bandiera per questa squadra, dopo averla tirata fuori nel 2019 dalle sabbie mobili della zona retrocessione. E’ possibile quindi, che, con il benestare di Mihajlović che difficilmente si è privato di lui nel corso di questi tre anni per la sua grande duttilità in mezzo al campo, anche Soriano possa prolungare il proprio contratto con i rossoblù. La politica del club è chiara: abbassare il monte ingaggi. E così, si prospetta un’operazione simile a quella di Medel (prolungamento del contratto di un anno con uno stipendio più basso, da 1,6 milioni a 900.000 euro), anche se Soriano potrebbe beneficiare di un rinnovo più lungo visti i tre anni di età di differenza rispetto al cileno. 

Per il rinnovo di Skorupski si attende la fumata bianca, anche se il rinnovo al 2025 sembra ormai cosa fatta. Più spinosa la vicenda legata a Mitchell Dijks, molto dipenderà dalla partenza o meno di Hickey. Difficile anche il rinnovo di Sansone che, nonostante sia sempre subentrato offrendo una grande mano alla squadra, è scivolato indietro nelle gerarchie di Mihajlović e potrebbe lasciare il club, visto anche l’ingaggio molto pesante (1,6 milioni). Stessa sorte per Mbaye, il giocatore che è al Bologna da più tempo (7 anni) e che, visto il pochissimo spazio, potrebbe salutare.

Fonte: Luca Aquino - Gazzetta dello Sport

Gianluca Gennai

Studente di Giurisprudenza all’università di Bologna, appassionato del Bologna sin dalla più tenera età. Tifo ergo scrivo.