Stadio - Cinque Primavera in ritiro con la prima squadra crediti immagine: bolognafc.it

Stadio - Cinque Primavera in ritiro con la prima squadra

Scritto da  Torben Grael Mag 29, 2022

Sinisa Mihajlovic era stato chiaramente esplicito:"Se rimarrò io la prossima stagione, li faremo partire in ritiro con noi". Il noi si riferiva proprio alla Prima Squadra e il "li" si riferiva a 5 giocatori allenati da Luca Vigiani, giocatori che avranno, nel premio della convocazione estiva, anche un momento di confronto con giocatori più grandi ed esperti, da cui imparare e con cui maturare.
Nicola Bagnolini (18, portiere), Kacper Urbanski (17, centrocampista), Wisdom Amey (16, difensore centrale e di fascia destra), Riccardo Stivanello (18, difensore centrale), Antonio Raimondo (18, attaccante) sono pronti a salire in ritiro a Pinzolo, per ritagliarsi uno spazio futuro nel mondo dei "grandi" e non vivere solo di una fatua apparizione. Per questo, per alcuni di loro, è possibile che dopo il ritiro ci sia la possibilità di approdare in qualche squadra delle serie minori, per andare a giocare, mettere insieme minutaggio ed esperienza e far vedere all'universo pedatorio che il loro percorso non si perderà in una qualche "minor" del calcio nostrano, ma potrà avere una concreta prospettiva.
Insieme a loro altri ragazzi saranno attenzionati: Kevin Mercier (18, difensore) arrivato a Casteldebole nello scorso gennaio e già convocato dalla nazionale francese di categoria per i Giochi del Mediterraneo che inizieranno a fine giugno.
Finiti i nomi? Assolutamente no: sono stati messi sotto osservazione gli attaccanti dell'Under 18, Andrea Mazia e Gennaro Anatriello, oltre all'altro difensore della Primavera, Mattia Motolese, segnale che il lavoro degli ultimi 3 anni, sviluppato nel settore giovanile, sta iniziando a dare i primi frutti.
E chi ben comincia...
 
Fonte: Corriere dello Sport - Stadio