Stampa questa pagina
Joey Saputo Joey Saputo www.1000Cuorirossoblu.it

Il Resto del Carlino - Saputo detta i tempi per il nuovo "corso"

Scritto da  Giu 18, 2022

E' il presidente Joey Saputo a dettare le nuove tempistiche e riconsiderare il concetto di determinazione:" Ho investito e gli investimenti devono fruttare: in classifica o a bilancio". O meglio, in entrambi i casi.

Ripartito per il Canada, la palla adesso passa in mano a Giovanni Sartori e a tutta l'Area Tecnica:" A Bergamo ci sono voluti tre anni per fare il salto di qualità, qui spero di averli", ha detto nella conferenza stampa di presentazione il neo Responsabile dell'Area Tecnica. E se il nuovo Responsabile sottolinea un concetto sull'avere tempo, diciamo che della pressione è stata impartita a tutti, vecchi e nuovi.
 
Insomma il Presidente ha fatto capire l'antifona e tutta la società si sta adoperando perchè quei "famosi 10 anni" (iniziati nel 2015, quando Saputo divenne chairman della società rossoblù) e, soprattutto, quella promessa collegata ("giocare per qualcosa di importante"), si incominci a realizzare a partire dalla prossima stagione.
L'obiettivo dei famosi 52 punti può non essere più sufficiente e la richiesta del loro raggiungimento non è più un semplice desiderata: pur consapevoli che Sartori & Co. avrà bisogno di un minimo di tempo per raggiungere tali traguardi, il tempo non è più una variabile che si può dilatare a proprio piacimento. Anche perchè la piazza, i tifosi lo impongono, per recuperare quel feeling con la Società che in questi ultimi anni si è andato sfilacciando.
Per questo il decisionismo di Saputo si è fatto largo nelle stanze di Casteldebole: adesso occorrono risultati e le valutazioni sull'operato di tutti, nel Bologna, passeranno da questi.
 
(Fonte Marcello Giordano - RdC) 
Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"