Jhon Lucumì Jhon Lucumì fonte immagine: Twitter ufficiale

Stadio - Calciomercato Bologna, pressing su Lucumì. Si valuta anche il giovane Daniliuc

Scritto da  Ago 10, 2022

Manca oramai pochissimo all’inizio del campionato di Serie A 22/23, e il Bologna, dopo aver archiviato senza troppi patemi la vittoria di Coppa Italia contro il Cosenza, si avvia verso la sfida di domenica sera contro in casa della Lazio. Tuttavia, i rossoblù faranno il loro debutto con la rosa ancora incompleta, visto che al conto dei difensori in rosa mancano ancora due elementi. Per questo motivo i rossoblù stanno aumentando il pressing per arrivare il prima possibile a Jhon Lucumì (qui la sua scheda), designato come principale candidato alla sostituzione di Arthur Theate.

PRESSING. Pressione, appunto, quasi asfissiante, quella che gli uomini mercato rossoblù stanno operando sul 24enne centrale colombiano, Lucumì. Nelle idee di Sartori e Di Vaio, il difensore centrale del Genk è il perfetto sostituto di Theate come braccetto sinistro della linea difensiva a 3. Lucumì non ha solo fisico e capacità di posizionamento importanti, che lo hanno portato a giocare grandi partite anche in Champions League, ma è anche un regista difensivo. Sartori e Di Vaio ogni giorno cercano di far capire al colombiano quanto sia importante il loro apprezzamento nei suoi confronti, perché, dopo aver capito che per acquisirne il cartellino non c’è altra via che arrivare agli 8 milioni della clausola rescissoria fissata dal contratto sottoscritto da Lucumì col Genk, l’opera di convincimento è da fare solo sul ragazzo. Nel frattempo, la concorrenza non sembra far più paura, perché il Marsiglia dopo il primo interessamento non ha mosso ulteriori passi in direzione Lucumì, lasciando così via libera al Bologna.

LUCUMÌ E NON SOLO. Come noto, per la difesa, il Bologna ha intenzione di aggiungere un altro difensore, un giocatore in grado di prendere il posto di Medel al centro della difesa, che dunque completi il reparto centrali e non lasci Sinisa Mihajlovic in balia degli eventi costringendolo a scelte forzato in caso di assenza dei titolari. Così nelle ultime ore, lo sguardo dei rossoblù si è soffermato sulla possibilità di prelevare dal Nizza il giovane Flavius Daniliuc. Difensore austriaco, classe 2001, Daniliuc è passato in diversi settori giovanili d’Europa, tra cui quello del Bayern e quello del Real Madrid. Nelle ultime due stagioni, seppur giovanissimo, ha trovato spazio nella retroguardia dei nizzardi, ma ora potrebbe salutare la Francia per trasferirsi in Italia, dove Giovanni Sartori vorrebbe averlo nel suo Bologna.

 

Fonte: Claudio Beneforti, Stadio

Ultima modifica il Mercoledì, 10 Agosto 2022 10:11
Stefano Francesco Utzeri

Studio Giornalismo all'Università di Parma inseguendo il mio sogno: raccontare lo sport e i suoi protagonisti. Nativo digitale sedotto dai Beatles e Marty McFly.