Auguri Rossoblù: Alessandro Diamanti – 2 mag

Scritto da  Mag 02, 2016

 

 

Non prendiamoci in giro: Alessandro Diamanti, per tutti Alino, ha saputo farsi voler bene qui a Bologna con la maglia rossoblù numero 23 indosso. Ha saputo farsi voler bene perché innanzitutto era un ottimo giocatore, e le varie convocazioni con la maglia della Nazionale lo dimostrano, e poi riuscì a risollevare in parte una squadra orfana di grandi campioni; inoltre era uno dei titolari nella magnifica stagione dei 51 punti con Stefano Pioli al comando. Alino però se ne andò, la vicenda tutt’ora rimane assai confusa e piuttosto nebulosa, con parecchie versioni che vennero fornite sul trasferimento in Cina quando ormai il mercato di riparazione italiano era già finito. A me il Diamanti lontano da Bologna interessa poco, preferisco parlare del giocatore toscano che sapeva deliziare, nonostante fosse innamorato perso del pallone e difficilmente decideva di passarlo ai compagni, tutto il pubblico del Dall’Ara con giocate stratosferiche ai limiti della fisica: basti pensare alle sue magnifiche punizioni, ad esempio. Oggi Alino compie 34 anni e attualmente sta concludendo il campionato con la maglia del Palermo; ricordiamo tutti di come, nel campionato 2015/2016, riuscì a castigare con la maglia dell'Atalanta il suo vecchio amore calcistico. Buon compleanno Alino, e grazie. 

Ultima modifica il Lunedì, 01 Maggio 2017 20:41
Giacomo Guizzardi

Nato e cresciuto in periferia, inizia a collaborare con 1000 Cuori Rossoblu nel novembre del 2015. Al momento gestisce tutto ciò che riguarda la Primavera del Bologna, tra approfondimenti, cronache dei match e calciomercato.
Calciatore fallito, aspirante giornalista.