Rdc – Bologna, ora torna la paura – 18 mar

Scritto da  Apr 18, 2016

Sicuramente ora siamo meno tranquilli, anzi forse dovremmo iniziare ad avere un pochino di paura dato che, come ci riporta Massimo Vitali sul Resto del Carlino di oggi, con le vittorie di ieri il Carpi e il Frosinone si riportano rispettivamente a meno sei e meno sette punti dal Bologna. La distanza sembrerebbe di sicurezza, amministrare sette punti in cinque giornate non è sicuramente un’impresa titanica, ma per il Bologna visto scendere in campo negli ultimi due mesi tutto diventa impresa titanica, dato che sono ormai sessanta giorni che vediamo i rossoblù controfigure di se stessi, troppo brutti per essere veri.

Quattro punti (frutto di altrettanti pareggi) nelle ultime otto partite, ecco il bottino dell’ultima parte di stagione da parte del bologna. Una media di mezzo punto a partita, ovvero peggio addirittura della gestione Delio Rossi, che aveva racimolato 6 punti in dieci partite con una media di 0,6 a partita, ma se a inizio stagione si era convinti che si potesse sicuramente migliorare, il che è avvenuto col cambio del tecnico, ora appare quasi impossibile rialzare una squadra che, nelle ultime due partite casalinghe, ha concesso tre punti al Verona, ultimo già praticamente retrocesso e mai vincitore in trasferta, e al Torino, che era venuto in terra Emiliana per un pareggio senza rischi.

Sicuramente non è un dettaglio che da un mese non ci sia in campo Mattia Destro, ma si può dire lo stesso, forse, della fretta avuta a Casteldebole di alzare il sipario sul Bologna che verrà senza che questo non avesse ancora raggiunto l’obiettivo prefissato, creando, probabilmente, un clima sbagliato intorno ai giocatori. Manovre sicuramente sbagliate, ma non c’è tempo per piangere sul latte versato, anzi, ora bisogna guardarsi le spalle per non correre rischi, e conquistare finalmente quei fatidici 2-3 punti che mancano per una salvezza matematica. Quindi basta additare colpevoli o presunti tali, ora è il momento di essere cinici e chiudere una volta per tutte la lotta salvezza, in un modo o in un altro, stringendoci tutti verso un obiettivo comune.

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 18:41
Roberto Rossi

Oltre ad essere tifoso del Bologna F.C è anche un grande appassionato di musica e basket, sia italiano che estero. E' anche uno dei registi della trasmissione radiofonica "Al Ritmo del Goal"