Radio Casteldebole - "“Io a Bologna sto non bene, sto benissimo" - 19 mar

Scritto da  Mar 19, 2016

Un Donadoni sorridente si è presentato oggi in conferenza stampa alla vigilia della partita con l’Atalanta. L’attenzione è divisa tra due argomenti che tengono banco in questi giorni: il futuro del mister e la partita di domani.

Come normale che sia, il mister, vuole la concentrazione sulla partita di domani; sottovalutarlo infatti sarebbe uno sbaglio.

LA ROSA – A parte gli ormai noti infortunati, alla lista si sono uniti Constant e Rossettni, che hanno saltato gli ultimi due giorni di allenamento a causa di qualche linea di febbre e la faccia del mister lascia intendere che difficilmente potranno essere della partita. Il mister è molto “carico” per fare un rush finale importante in queste 9 partite che restano da qui alla fine del campionato. Vorrebbe vedere lo stesso livello di carica anche nei suoi giocatori e chi non dovesse avere questo tipo di mentalità giocherà poco.

DESTRO E L’ATTACCO – Dispiaciuto per l’assenza dell’attaccante, felice per il modo in cui si sta andando a risolvere il suo problema, che tuttavia, richiede tempi di recupero importanti. L’occasione permetterà di valutare anche la risposta degli altri giocatori, quindi da questo “problema” nasce l’occasione per valutare il Bologna privo del suo “bomber”.

RISULTATI – Gli ultimi risultati, secondo il mister, sono da imputare da un calo fisiologico e non da un calo di tensione. L’obiettivo e l’attesa è quella di riprendere la strada giusta.

FUTURO – Fare ipotesi sull’incontro che ci sarà con Saputo non ha senso. Ci sarà il piacere di incontrare il presidente perché non capita spesso di vederlo e vederla è sempre l’occasione di poter fare il punto su novità che riguardano anche il futuro.

UN MESSAGGIO PER TUTTI – Incalzato sul suo futuro e sul fatto che oggi tutti chiedano le prestazioni del tecnico, dalla Nazionale ad altre squadre di club, manda un messaggio importante: “Io a Bologna sto non bene,  benissimo”.

Tutto questo e tanto altro ancora nella conferenza stampa integrale che segue:

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 18:48
Sara Melotti

Sarina per gli amici. Inviata multitasking, aspirante fotografa e giornalista.
Oltre alla passione per il Bologna ama la fotografia, lo sport in generale, i motori e gli animali.