Stampa questa pagina

Rdc – Floccari moltiplica il Bologna – 13 gen

Scritto da  Gen 13, 2016

Sergio Floccari da ieri è ufficialmente a disposizione di Roberto Donadoni. Come ci racconta Maasimo Vitali sul Resto del Carlino di oggi, si è preso la maglia numero 99 e anche se non ha ricevuto l’accoglienza avuta quest’estate da Mattia Destro pazienza, l’attaccante di Vibo Valentia sembra davvero impaziente di iniziare la sua nuova avventura rossoblù.

Dieci anno tondi tondi separano i due attaccanti del Bologna, Floccari e Destro, quest’ultimo sarà il titolare designato, mentre il primo la sua prima, e al momento unica, alternativa. Questo se Donadoni vorrà, come è molto probabile presumere, continuare con il 4-3-3 come modulo principale, perché l’arrivo di Floccari spalanca una serie di variabili tattiche che fino a qui in erano sperimentabili a causa della mancanza di un altro attaccante di livello oltre a Mattia Destro. Il modulo principale a cui affidarsi sarà comunque questo, con il numero dieci titolare al centro dell’attacco e Floccari pronto a subentrargli nel caso in cui si dovesse accendere la spia della benzina, ma anche questo è già un bel passo avanti, dato che Donadoni avrà finalmente un attaccante all’altezza di questa serie A  per sostituire Destro in caso di eventuali infortuni o squalifiche.

Floccari però in carriera ha anche giocato da seconda punta, ecco perché non sarà impossibile vederlo in coppia con Destro in un ipotetico 3-5-2, un modulo che, tra l’altro, esalterebbe del tutto un incursore di fascia come Zuniga, ormai prossimo a sbarcare a Casteldebole. Spingendosi ancora più avanti con la fantasia, un’altra possibilità tattica potrebbe essere quella di impiegare i due attaccanti insieme ad un trequartista puro che agisca alle loro spalle come Franco Brienza, ricorrendo così al 4-3-1-2.

Queste sono solo supposizioni su quello che potrebbe fare Danadoni con il suo nuovo attaccante, che ieri è stato salutato da circa trecento tifosi che anno assistito al suo primo allenamento, in cui, tra l’altro, ha anche segnato un gol nella partitella a ranghi ridotti.

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 19:06
Roberto Rossi

Oltre ad essere tifoso del Bologna F.C è anche un grande appassionato di musica e basket, sia italiano che estero. E' anche uno dei registi della trasmissione radiofonica "Al Ritmo del Goal"