Rdc – Mercato: Zuniga, oggi potrebbe esserci l’annuncio – 8 gen

Scritto da  Gen 08, 2016

Il mercato del Bologna è ormai entrato definitivamente nel vivo, e come ci racconta Marcello Giordano sul Resto del Carlino di oggi, le trattative anticipate nei giorni scorsi stanno ormai arrivando alla loro conclusione. Ufficiale il trasferimento a titolo definitivo di Pulzetti allo Spezia, ai dettagli quello di Mancosu al Carpi, mentre in entrata Camilo Zuniga ha già un piede a Bologna.

La trattativa per l’esterno colombiano ha subito un’accelerata nel pomeriggio di ieri quando le due parti hanno ricominciato ha parlare dell’operazione e il Napoli ha accettato di pagare parte dell’ingaggio del giocatore per evitare che il suo prezzo si abbassi in vista del mercato estivo. Il Bologna infatti è disposto ad acquisire il giocatore solo se la società partenopea collaborerà nel pagamento dell’ingaggio del giocatore. Zuniga ha un ingaggio di 3,2 milioni, quindi in questa seconda parte di stagione deve percepire 1,6 milioni di euro, e il Bologna chiede che il Napoli paghi almeno 1,2 milioni di euro di ingaggio al giocatore, in modo da investire al massimo 400 mila euro in questa operazione. Le due società stanno trattando ma la volontà da parte di entrambe di chiudere l’operazione fa pensare che manchino davvero poche ore all’ufficialità del trasferimento.

Le piste che portano a Ranocchia e Santon sono state accantonate: il Bologna punta su Zuniga per sistemare definitivamente la difesa. Con l’arrivo del colombiano infatti Rossettini verrebbe riportato al centro della difesa, sistemando così anche la falla lasciata aperta dall’infortunio di Maietta. L’innesto sarebbe certamente di qualità dato che Zuniga vanta 62 presenze con la nazionale colombiana, e 191 tra campionato, Coppa Italia e Champions League con le maglie di Siena e Napoli. La formula dovrebbe essere quella del prestito secco, poi se in estate il colombiano dovesse allungare il contratto col Napoli, decidendo di spalmarsi l’ingaggio, allora si potrebbe anche parlare di riscatto inserendo magari altri giocatori sia del Bologna (DIawara e Oikonomou) che del Napoli (Gabbiadni).

In giornata è previsto un altro summit col Carpi per mettere nero su bianco il passaggio di Mancosu ai servizi di Castori. Dovrebbe trattarsi di un prestito con diritto di riscatto fissato intorno ai 700 mila euro, che diventerebbe poi obbligo in caso di salvezza dei biancorossi. Intanto ieri l’Udinese ha sondato il terreno per Alex Ferrari, ma il Bologna l’ha respinto al mittente, e spera che si possa muovere qualcosa per quanto riguarda l’esterno d’attacco: i nomi preferiti sono El Sharawy e Biabiany.

( Foto: www.gazetta.it)

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 19:08
Roberto Rossi

Oltre ad essere tifoso del Bologna F.C è anche un grande appassionato di musica e basket, sia italiano che estero. E' anche uno dei registi della trasmissione radiofonica "Al Ritmo del Goal"