Rdc - Maietta si arrende: tornerà nel 2016 - 1 dic

Scritto da  Marco Ponchi Dic 01, 2015

Come ci riporta Marcello Giordano sul Resto del Carlino odierno, Domenico Maietta si arrende.

Gli esami strumentali hanno evidenziato una lesione femorale della coscia destra e i tempi di recupero valutati si aggirano intorno alle tre settimane.

Il difensore rossoblu salterà quindi le partite contro Napoli, Genoa ed Empoli, per poi tornare a disposizione dopo la sosta, per la partita in trasferta contro il Milan.

Considerando il fatto che con Maietta al centro della difesa e con lo spostamento sulla fascia di Rossettini, Donadoni aveva trovato un equilibrio perfetto ed efficace per la difesa rossublu, questa è una grave perdita.

Ma al centrale difensivo non gli si può rimproverare nulla, dal momento che, nonostante le gomitate di Dzeko nel match contro la Roma gli avessero procurato la frattura delle ossa nasali e un trauma cranico, Maietta non ha mollato e con l'uso di una maschera protettiva è comunque sceso in campo contro il Torino. Ma i forti problemi di respirazione hanno molto limitato il suo gioco e hanno compromesso la prestazione.

A questo punto Roberto Donadoni, a partire già dalla doppia seduta di allenamento di oggi, dovrà iniziare a provare diverse soluzioni per sostituirlo, il nome più papabile è quello di Oikonomou.

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 19:16