Rdc – Bologna, mercato doppio – 27 nov

Scritto da  Nov 27, 2015

Marcello Giordano, sul Resto del Carlino di oggi, riporta la notizia secondo cui l’asse Bologna-Milano, quando manca ancora circa un mese all’apertura del mercato di Gennaio, è decisamente caldo, sia per quanto riguarda la sponda nerazzurra sia per la rossonera. Da quanto trapelato ieri dall’a Pinetina, il Bologna avrebbe chiesto formalmente l’esterno francese Jonathn Biabiany che, dopo aver sistemato il problema cardiaco che lo affliggeva, è tornato al gol nell’ultimo turno di campionato. L’Inter ora deve valutare se trattenere il giocatore, oppure cedere alle richieste del Bologna, che ha sondato il terreno anche per il giovane mediano Gnoukouri, e per il centrale difensivo Juan Jesus, difensore versatile ch può giocare anche come terzino sinistro.

Il Bologna cerca quindi un difensore, un centrocampista e una punta, ma chiaramente non è interessato solo agli esuberi dell’Inter. Per la settimana prossima sono in programma nuovi incontri col Milan, che vuole trovare una sistemazione a Nocerino, il quale riabbraccerebbe volentieri Donadoni dopo l’esperienza di Parma. Interessa anche Josè Mauri, ma l’Atalanta è in pole position per l’acquisto del centrocampista del Milan, che avrebbe proposto al Bologna l’esterno d’attacco Suso, ma Corvino e soci preferirebbero Niang dal momento che per l’esterno d’attacco si punta ad uno tra Biabiany ed Iturbe.

Intanto a Milano è arrivato l’entourage i Paolo Guerrero, attaccante del Flamenco seguito da tempo da Corvino che lo vorrebbe a Bologna per affiancare Mattia Destro. L’attaccante però è anche nel mirino dell’Inter, che starebbe pensando di rimandare Palacio in Argentinadurante il mercato di Gennaio. Torna di moda invece il nome di El Kaddouri, che finora ha trovato poco spazio nel Napoli di Sarri, e la sfida al Dall’ara contro i partenopei del 6 dicembre al Dall’Ara potrebbe essere un’occasione per riaprire il dialogo.

Il Bologna è interessato anche a Naby Keita, centrocampista ventenne del Salisburgo valutato 2,5 milioni di euro. C’è anche un altro Keita nella lista di Corvino, si tratta di Cheik, diciannovenne terzino dell’Entella e rivelazione del campionato di Serie B. Inoltre dalla Croazia giunge notizia che i rossoblù stiano seguendo Nikola Vlasic e Andrija Balic, attaccante il primo, regista il secondo, entrambi diciottenni ed in forza all’Hajduk Spalato. Altre due giovani promesse da inserire nella rosa, anche perché l’asta per Diawara si fa sempre più calda e il centrocampista è desiderato da sempre più squadre. Il Bologna ha concordato con l’agente del giocatore che non sarebbe saggio far cambiare squadra al ragazzo già a Gennaio, e quindi il mediano resterà almeno fino a fine stagione, quando trattenerlo però sarà molto più difficile.

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 19:17
Roberto Rossi

Oltre ad essere tifoso del Bologna F.C è anche un grande appassionato di musica e basket, sia italiano che estero. E' anche uno dei registi della trasmissione radiofonica "Al Ritmo del Goal"