CorBo – Parla Corvino: ”Vedrete che Destro segnerà tanto" – 12 nov

Scritto da  Nov 12, 2015

Come ci racconta Alessandro Mossini sul Corriere di Bologna di oggi, la squadra sta continuando a lavorare due volte al giorno in vista della sfida con la Roma che si terrà tra dieci giorni Donadoni è già concentrato sulla sfida e ha confessato ai microfoni di sky che la chiave per fare risultato contro i giallorossi sarà limitare al massimo gli errori, dato che ognuno di questi potrebbe essere fatale.

Donadoni ha anche sottolineato quanto sarà importate per questi ragazzi creare un buon gruppo sia dentro che fuori dal campo, il che porterà di conseguenza ad avere sempre un atteggiamento positivo in campo, nodo fondamentale per una squadra che lotta per la salvezza. Ovviamente il mister spera di avere a disposizione per la prossima partita di campionato, quel Mattia Destro difeso e coccolato ai microfoni di Sky da Pantaleo Corvino: ”Mattia fin qui ha preso le misure, vedrete che segnerà tanto. Abbiamo seguito una strategia rischiosa sul mercato, puntando anche sul futuro, e dopo una partenza difficile sembra che la squadra abbia imboccato la strada giusta. Lottiamo contro squadre con basi solide, ma vogliamo la salvezza e al tempo stesso gettare le fondamenta per il domani”.

Ieri è stata una giornata piena anche per il Club Manager Marco Di Vaio, impegnato prima all’inaugurazione del Cioccoshow e poi a sky: “In dieci giorni sembra che la vita del Bologna sia completamente cambiata, e siamo felici degli ultimi risultati ottenuti e delle convocazioni azzurre. Il cambio di allenatore ci ha dato serenità e ha responsabilizzato la squadra, ma dobbiamo anche riconoscere il bel lavoro fatto da Rossi”.

La chiusura di queste interviste è stata infine affidata a Gastaldello che ha speso belle parole per l’allenatore: “Donadoni è un tecnico pacato che trasmette le cose con serenità, ma a fine primo tempo a Verona ha usato parole molto forti quando ha visto che ci stavamo rilassando dopo il 2-0. Veniamo da due partite senza prendere gol e il merito è di tutti, non solo della difesa”.

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 19:20
Roberto Rossi

Oltre ad essere tifoso del Bologna F.C è anche un grande appassionato di musica e basket, sia italiano che estero. E' anche uno dei registi della trasmissione radiofonica "Al Ritmo del Goal"