Rdc – Sfida di mercato col Milan per Sensi – 10 nov

Scritto da  Nov 10, 2015

Come ci racconta Marcello Giordano sul Resto del Carlino di oggi, si può dire che il Bologna è riuscito a risolvere il primo punto del piano anti crisi, ovvero uscire dalla zona retrocessione, impresa portata a termine grazie alla scossa data alla squadra data dall’arrivo di Roberto Donadoni. Ora il tecnico deve riuscire a inserire di nuovo nei meccanismi della squadra quei giovani che per vari motivi hanno visto poco il campo durante la gestione Rossi.

La società intanto sta lavorando su un altro punto del piano anti crisi, ovvero i rinforzi sul mercato, guardando non solo alla sessione di Gennaio, ma anche ai talenti da portare a Casteldebole l’estate prossima. In questo senso si fanno sempre più insistenti le voci secondo cui Pantaleo Corvino sarebbe molto interessato al giovane centrocampista Stefano Sensi, ventenne che si è messo in luce quest’anno al Cesena collezionando già 11 presenze a centrocampo, condite anche da due gol.

Corvino ha iniziato a seguirlo già l’anno scorso quando, insieme a Diawara, militava nel San Marino, e il diesse rossoblù starebbe cercando di bloccarlo per l’estate prossima. Bisogna però fare i conti col Milan, che sarebbe pronto a mettere sul piatto Josè Mauri per avere strada libera nell’acquisto del talento del Cesena.

Il Bologna però, data la grande abbondanza a centrocampo, sarebbero più interessanti ad un attaccante, ed è spuntato il nome di Niang, che col rientro di Balotelli potrebbe vedere poco il campo in quel di Milano. Intanto Pablo Bentancur, ne ha approfittato per riproporre alla società felsinea Gaston Ramirez, che per vari problemi di natura fisica e tecnica non sta avendo fortuna in Premier League, ma sembra che per ora questa idea non stia riscuotendo molto successo a Casteldebole.

(Foto: www.tuttomercatoweb.com)

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 19:20
Roberto Rossi

Oltre ad essere tifoso del Bologna F.C è anche un grande appassionato di musica e basket, sia italiano che estero. E' anche uno dei registi della trasmissione radiofonica "Al Ritmo del Goal"