Calciomercato: E' quasi certa la permanenza di Pazienza - 02 Feb

Scritto da  Feb 02, 2015

Arrivato con parecchie aspettative, per un giocatore che alla fine dei conti bene aveva fatto a Napoli, Udinese e Juve, Pazienza non è mai riuscito ad ingranare, nè con Pioli nè con Lopez, che lo ha escluso dalla rosa già dai primi tempi del ritiro estivo.

E non sono bastati i mesi (ormai anni) in tribuna a convincerlo che fosse ora di provare nuove sfide, così come a nulla sono serviti i cori contro di lui di qualche partita fa. Recentemente, le critiche del suo procuratore al fatto che fosse stato messo fuori e mai convocato, avevano fatto pensare ai più che forse era arrivato il momento della separazione tra Pazienza ed il Bologna; ma a poche ore dalla fine dell'ennesimo mercato, la permanenza di Michele Pazienza sotto le due Torri è sempre più concreta.

Nelle ultime ore si era provata anche la rescissione consensuale, ma pare tutto ormai sfumato ed il giocatore potrebbe quindi restare in rossoblu in attesa della scadenza del contratto, la prossima estate. Evidentemente la tribuna, se ben pagata, non è così scandalosa come viene sbandierata.

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 20:49
Simone Zanetti

Simone Zanetti, parte del Direttivo di 1000 Cuori Rossoblu e web-master del sito.
Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.