RS - STADIO: Lopez deve puntellare la panchina - 20 nov

Scritto da  Nov 20, 2014


"Partito in sordina, ripresosi (quasi) subito, l'allenatore uruguaiano è adesso ad un bivio."
Con queste parole "Stadio" in edicola oggi riassume la situazione di Diego Lopez, allenatore di un Bologna in bilico tra ambizioni di grandezza e bruschi ritorni alla realtà. Non è un bel momento, quello che sta attraversando la sua truppa: dopo 7 risultati utili consecutivi, infatti, nelle ultime 3 gare sono arrivati un pari e due sconfitte, con conseguente risucchio verso la parte centrale della classifica, il limbo di chi è sospeso. 
A detta di molti il tecnico non rischia, almeno nell'immediato, ma è chiaro che con una società che si sta rinnovando ottenere dei bei risultati - cominciando da sabato a La Spezia - sarebbe un buon modo per puntellare una panchina che altrimenti si, rischierebbe di traballare. Del resto l'obbiettivo di Saputo e Tacopina si sa, è la Serie A subito. La palla adesso passa al tecnico, che anche se dovrà fare a meno di Buchel fino a gennaio si mostra fiducioso: vuole essere lui il tecnico della promozione. 

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 21:03
Simone Cola

Scrive per 1000 Cuori Rossoblu dal 2013, è anche autore del blog "L'Uomo nel Pallone" in cui scrive di storie dei calcio