RS - STADIO: Oggi è il Fenucci-day - 20 nov

Scritto da  Nov 20, 2014


In procinto di esserlo da quasi due mesi, da oggi Claudio Fenucci sarà il nuovo amministratore delegato del Bologna, e prenderà parte alla prima riunione del nuovo CDA. Una riunione esplorativa, dove i nuovi soci siederanno tutti insieme solo per ratificare l'approvazione del bilancio in relazione allo scorso campionato. Comunque un giorno importante, perché oltre alla presenza di Fenucci sono scontate anche quelle di Joey Saputo -che interverrà via Skype dal Canada - e quella del presidente Tacopina, che arriverà dopo aver visitato i bambini della Fanep, l'associazione di neurochirurgia pediatrica del Gozzadini. Giorgio Burreddu, sulle pagine di "Stadio", rivela che le divergenze tra i due soci - Tacopina e Saputo, appunto - sembrano appianate, e a ciò hanno senz'altro contribuito le scadenze finanziarie che si profilano all'orizzonte. La società ha bisogno di mettere sul banco una cifra vicina ai 23 milioni per prendere definitivamente possesso del club, ed è per questo che Saputo si sarebbe riavvicinato al socio americano, chiedendo in cambio ampie garanzie sulla gestione tecnica del club: ecco quindi che Corvino si avvicina ai rossoblù come nuovo DS, e non solo lui. Possibile anche l'inserimento in società di Massimo Tarantino, che si occuperà di un settore giovanile che parteciperà alla prossima edizione del "Torneo di Viareggio", competizione a cui il club manca dal 2010. A ruota tutte le altre questioni, relative allo stadio, agli investimenti, la questione d'immagine. La figura intorno a cui tutto questo patto "rinnovato" girerà sarà appunto quella di Claudio Fenucci, l'uomo appunto su cui poggia il futuro del nuovo Bologna.

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 21:03
Simone Cola

Scrive per 1000 Cuori Rossoblu dal 2013, è anche autore del blog "L'Uomo nel Pallone" in cui scrive di storie dei calcio