RS - CORSERA: Saputo: "La A subito" - 18 nov

Scritto da  Nov 18, 2014


Chi tifa Bologna sa che ieri si sono svolte due importanti riunioni a tinte rossoblù: da una parte l'assemblea dei soci voluta dal nuovo presidente Tacopina per ratificare il CDA del nuovo club, dall'altra il CDA di "Bologna 2010", con Guaraldi pronto a rivalersi su Joe e soci.
In realtà c'è stata un altra riunione, un altro CDA, che ha riguardato seppur marginalmente il Bologna: si è svolta nella notte italiana, oltreoceano, ed ha riguardato i Montreal Impacts presieduti da Joey Saputo, partner forte di Tacopina nell'avventura italiana ma pur sempre punto di riferimento per la squadra canadese, giunta ultima in Major League Soccer.
Saputo ha rassicurato soci e tifosi, dichiarandosi fiducioso per la stagione che verrà e chiarendo che il suo impegno con gli Impact non verrà meno. Riguardo il Bologna ha chiarito che è presto per parlare di possibili scambi di giocatori tra i due club e - soprattutto - che la Serie A è il primo, imprescindibile, obbiettivo, il fondamento su cui costruire il futuro rossoblù. Giovedì, nel primo CDA del nuovo organigramma, Saputo sarà presente in conference call e ribadirà questo concetto, ed è lì che probabilmente tornerà a farsi sentire sul nuovo DS: l'impressione è che l'imprenditore canadese voglia dare un'impronta da Serie A ai rossoblù premendo per l'arrivo immediato di Pantaleo Corvino come nuovo DS, con buona pace di Filippo Fusco. 

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 21:04
Simone Cola

Scrive per 1000 Cuori Rossoblu dal 2013, è anche autore del blog "L'Uomo nel Pallone" in cui scrive di storie dei calcio