RS -STADIO: Contro il Livorno: analisi ed aneddoti del Civ - 1 nov

Scritto da  Nov 01, 2014

Il Civ di oggi su Stadio analizza la partita che il Bologna andrà a giocare oggi a Livorno; squadra che annovera tra le sue fila, tanti ex-rossoblù. Siligardi, Vantaggiato e Galabinov, giocatori che non hanno certo fatto sfracelli quando erano al Bologna e che forse si stanno un pò troppo sopravvalutando.
Non è invece da sottovalutare il modo con cui, Gautieri, sta facendo giocare questi giocatori: la squadra del Livorno infatti gioca in maniera molto offensiva ed aggresiva. Diverso invece il modo di Lopez che ha un calcio con un profilo più basso e meno temerario del suo collega.

Analizzando la classifica, il dato che emerge è che sono"premiate" le squadre che subiscono meno gol; con questo dato alla mano, oggi, potrebbe essere che, la ricerca della vittoria, sia sì da cercare, ma anche un pareggio potrebbe andare più che bene.
Ovviamente il Bologna dovrà cercare di fare del suo meglio senza fare troppi calcoli. A gennaio al Bologna serviranno, forse, tre innesti per elevare ulteriormente il suo livello.

Il Civ chiude il suo pezzo raccontando una storiella carina che vede coinvolto il Livorno ed il Bologna. Nella quarantanove, Il Livorno ingaggia l'allenatore che portò al Bologna cinque scudetti. Venne chiamato perchè il Livorno era in palese diffioltà e subito si creò un clima di sicurezza e la sensazione che i problemi fossero risolti; tuttavia quando il Bologna di Carnielli, arrivò a Livorno, gliene rifilò sei e la stagione del Livorno si concluse con gli amaranto all'ultimo posto.

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 21:08
Redazione 1000CuoriRossoblu

Se vuoi entrare nella Redazione di www.1000CuoriRossoblu.it contattaci all'indirizzo e-mail 1000cuorirossoblu@gmail.com