Forever Rossoblu Special Edition: L'ultima partita di #GrandeMarco - 26 ott

Scritto da  Ott 26, 2014

 

 

Puntata speciale di Forever Rossoblu dedicata all’addio al calcio giocato del grandissimo Marco Di Vaio: ieri sera nell’ultima partita giocata allo Stade Saputo sotto una pioggia incessante è riuscito come quasi sempre a lasciare il suo segno indelebile nella partita con un gol dei suoi.

Scatto sul filo del fuorigioco, ingresso in area e tiro sul quale il portiere non può nulla, quanti ne abbiamo visti!

 

 

Era il 26esimo minuto, Marco avrà altre due occasioni per raddoppiare mancate per un soffio, prima un salvataggio del portiere poi un recupero miracoloso del difensore che gli toglie la palla dal piede destro…era un gol già fatto, ero già in piedi per esultare.

Il risultato della partita contro i DC United nell’ultima partita del torneo (adesso ci sono i playoffs) non conta nulla: al secondo minuto di recupero lo stadio intero si ferma, Marco esce dal campo sostituito da un suo compagno di squadra (la foto immortala il momento in cui sta per uscire dal rettangolo di gioco), un’ovazione per lui come ce ne sono state tante in tutti i posti dove è andato.

Poi finisce la partita: il saluto ai suoi tifosi dal centrocampo, l’abbraccio sotto la curva degli Impact e poi le varie foto di rito con le due figlie, la moglie, Joey Saputo e il grande amico Alessandro Nesta che ha salutato il calcio qualche mese fa. Tante celebrazioni per lui sugli spalti e nel campo, con le scritte Merci Marco e Grazie Marco che scorrono a bordo campo nei cartelloni pubblicitari (oltre a tante iniziative nei giorni scorsi sempre con l'hashtag #GrandeMarco).

Marco dichiarerà poi ai microfoni a fine gara: “E’ stato molto emozionante condividere la partita e il gol con la famiglia, amici e colleghi…è stato incredibile e sono felicissimo di aver segnato!”

Hai fatto felici in molti caro Marco in Canada, e non solo per i gol segnati ma per la sua presenza, il tuo carisma, sei stato un Campione in campo e fuori. Sono parole che spesso si abusano ma nel caso di Marco non è così.

Il sito ufficiale della MLS la dice tutta: 34 gol in 74 partite giocate, praticamente un gol ogni due partite (e mancano i gol della CONCACAF Champions League e della Coppa di Canada)…che roba!

 

Il palmares di Marco in Canada si è arricchito di ulteriori titoli: per due anni consecutivi vincitore della Coppa di Canada – Canadian Amway Championship (2013, 2014), primo giocatore degli Impact ad essere tra i migliori 11 del campionato (2013, stagione incredibile 20 gol in 33 partite, terzo in classifica cannonieri) e a giocare l’All Star Game.

Qui sotto un video celebrativo fatto dagli Impact sul suo addio.

 

 

#GrandeMarco Ti aspettiamo a Bologna a braccia aperte!!!

 
Ultima modifica il Mercoledì, 02 Novembre 2016 18:10