×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 59

Rs-Corsera-Zanetti prima a Villorba per un summit con Baraldi e poi a Vicenza a vedere la partita- 2 Ott

Scritto da  Ott 02, 2014

Sabato pomeriggio il Bologna sarà di scena allo stadio Menti di Vicenza, dove affronterà i biancorossi padroni di casa e Massimo Zanetti potrebbe vedersi dal vivo la sua seconda partita da proprietario rossoblù. La prima volta che si accomodò in tribuna d'onore fu il 9 Gennaio 2011 contro un'altra squadra biancorossa, il Bari, e la partita terminò con il punteggio di 2-0 in favore dei felsinei. Intanto continuano i contatti con gli americani ed in particolare con Joey Saputo. Il patron dei Montreal Impact, a cui hanno telefonato sia Albano Guaraldi che Luca Baraldi, ha detto ad entrambi che la sua volontà è quella di parlare direttamente con il "Re del Caffe". Dei possibili sviluppi con gli americani, in attesa dell'incontro ufficiale tra le parti, ne discuteranno oggi a Villorba Luca Baraldi e Massimo Zanetti. I due parleranno, anche e soprattutto, della situazione dei conti rossoblù. C'è da capire quanto bisognerà versare nelle casse del club, come prima tranche dell'aumento di capitale, per far fronte alle urgenze. A disposizione attualmente ci sono 4,8 milioni di euro ed il solo fabbisogno del mese di ottobre è di 5,8 milioni. Quello che spaventa di più però è quanto servirà per terminare la stagione: la situazione dei conti è infatti molto complessa e per arrivare a giugno servono 18 milioni. Togliendo i 4,8 già in cassa dovrebbero servire circa i 13 milioni dell'aumento di capitale deliberato e con scadenza a metà ottobre. Da valutare anche se l'aumento di capitale, a cui parteciperà il solo Zanetti, convenga operarlo nel Bologna Fc o nella sua controllante Bologna 2010, un particolare non di poco conto per comprendere la redistribuzione di quote tra i soci azionisti.

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 21:18