×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 54

Stampa questa pagina

RS – Rdc – Un nuovo Dall'Ara per un Bologna a stelle e strisce – 30 set

Scritto da  Set 30, 2014

Un nuovo Dall'Ara aperto sette giorni su sette, completamente ristrutturato, accogliente e che rispetta in pieno gli standard europei imposti dalla Uefa. In più, in una zona dove c'è spazio, verosimilmente nelle zone limitrofe allo stadio in direzione antistadio e Certosa, sorgeranno delle attività commerciali in grado di garantire un'importante ritorno economico. Questo è il progetto della coppia Tacopina-Saputo per cercare di convincere il nuovo “proprietario” del Bfc Massimo Zanetti.

 

Di progetti come questi negli ultimi dieci-quindi anni i tifosi del Bologna ne hanno sentito parlare molto spesso, ogni volta senza vedere nulla di concreto. La novità è che Saputo, in una recente intervista a Repubblica, ha confermato e ribadito che gli americani sarebbero disposti ad investire 60-70 milioni nel progetto. Inoltre visto che lo stadio versa da anni in condizioni critiche, non sarebbe più possibile rimandare un piano di ristrutturazione.

 

La seconda fondamentale novità è che il Comune ha dato rassicurazioni alla coppia Tacopina-Saputo sull'iter burocratico del progetto, dicendosi disponibile a scendere in campo per accelerare i tempi autorizzativi e garantendo il rispetto delle scadenze secondo gli standard europei. Inoltre se dovessero sorgere intoppi dal punto di vista urbanistico, magari legati alla parte infrastrutturale, ci sarebbe tutta la disponibilità da parte di palazzo d'Accursio di rivedere il progetto per eventuali adeguamenti e aggiornamenti delle norme in materia. L'unica cosa sicura è che non ci sarà un nuovo stadio al di fuori del Dall'Ara, che i bolognesi considerano la casa naturale del Bologna. Nella testa degli americani, infatti, non c'è spazio per la costruzione di un secondo impianto al di fuori dei confini del comune.

 

Fonte: Resto del Carlino

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 21:19