Forever Rossoblu - 13 Ago

Scritto da  Ago 13, 2014

 

 

 

Copertina d'obbligo per Alberto Gilardino che poche ore fa ha messo il sigillo con una grande doppietta sulla vittoria in trasferta del suo Guangzhou Evergrande in quel di Dalian.

Le reti sono state segnate al minuto 56 e 80 (nel mezzo la rete dei locali per il momentaneo pareggio): la partita ha visto anche il rientro in squadra di Alino Diamanti.

Sabato scorso, altra vittoria contro il Jiangsu Sainty (sempre per il campionato cinese) per tre a zero tra le mura amiche a Canton. Partita senza storia con una doppietta del solito Elkeson (uno su rigore): Alberto Gilardino non ha lasciato traccia nel tabellino (sostituito al minuto 78).

 

Partenza col botto della Ligue 1 che ha visto le prime due squadre della scorsa stagione (PSG e Monaco) racimolare solo un punto sui 6 a disposizione contro squadre aventi una minor caratura.

Per la nostra rubrica, il Monaco di Andrea Raggi (in tribuna) ha perso sorprendentemente in casa per due a uno contro il Lorient FC (classificatosi all’ottavo posto l’anno scorso).

L’unica nota positiva per i monegaschi, il rientro (mezz’ora di gioco effettivo) di Radamel Falcao che ha siglato il momentaneo pareggio al minuto 78 su calcio di rigore, dopo che il portiere avversario aveva parato l’impossibile all’attaccante Berbatov (con il Monaco in 10 dal 68’ per espulsione di Carvalho per doppia ammonizione).

Il gol della vittoria corsara su contropiede negli ultimi minuti di gara quando il Monaco era tutto proiettato in avanti alla ricerca della vittoria.

Domenica trasferta ostica a Bordeaux.

Qui un simpatico video dal sito del Monaco con Raggi che inscena un simpatico siparietto con il bulgaro Berbatov (allenamento di sabato scorso pre-match).

 


Quand Raggi s'attaque à "Berba" ! di ASMONACOFC

 


 

Campionato decisamente storto quest’anno per i Montreal: una nuova sconfitta in quel di Philadelphia condanna sempre più i canadesi all’ultimo posto della Conference con la peggiore media punti di tutto il campionato MLS (0,64 punti a partita!).

La partita è stata persa per due a zero: i gol subiti sono scaturiti da alcune ingenuità in difesa. La squadra non sembra avere il mordente e la grinta per recuperare questa situazione (Marco Di Vaio non ha giocato).

Prossima partita in casa il 16 agosto con i Chicago Fire.

 

Nel frattempo bel debutto in casa per il Southampton di Gaston Ramirez (in tribuna) che ha pareggiato contro il Manchester United: i Saints si erano portati in vantaggio con Lambert al minuto 28, poi raggiunti da Mata nella ripresa. Come si diceva, partita ben giocata dai padroni di casa: da segnalare il 58% di possesso palla e i 15 tiri verso la porta (6 nello specchio).

Domenica trasferta insidiosa ad Anfield Road contro i temibili Reds.

 

Alla prossima settimana!!!

Ultima modifica il Mercoledì, 02 Novembre 2016 18:11