×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 55

Stampa questa pagina

E' sempre calciomercato, ora anche a Bologna - 2 Lug

Scritto da  Lug 02, 2014

Nella giornata di ieri il Bologna ha ufficializzato molteplici operazioni riguardanti un calciomercato appena apertosi.

Saphir Taider è passato interamente all'Inter per  una cifra ben più bassa rispetto a quella della vendita della metà della passata stagione. In compenso dall'Inter arriva a titolo definitivo Lorenzo Paramatti.

Nicolò Cherubin si è trasferito all'Atalanta in prestito oneroso (si parla sui 500/600.000 euro incassati subito) con diritto di riscatto fissato tra due anni, il quale se esercitato porterà un'ulteriore entrata di denaro in casa rossoblu.

Lazaros è passato al Verona di Setti definitivamente, dalla qual squadra si sta ancora lavorando per portare in rossoblu Maietta.

Scambio di cartellini col Cesena, Agliardi in bianconero e Ceccarelli in rossoblu.

Scambio anche col Brescia, Boccaccini alle Rondinelle e Gerevini sotto le Due Torri.

Ieri è stato il giorno dell'ufficialità del nuovo tecnico del Bologna, Diego Lopez.

Dal Cagliari arriva anche il giovane difensore Oikonomou, in cambio di Capello (pupillo di Zeman) più un conguaglio a favore del Bologna di circa 1 milione di euro.

Ora si lavora al colpo Matuzalem e a una punta di qualità.

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 21:39