Sentenza Corte d'Apello: 15 punti di penalizzazione alla Juventus crediti immagine: sito ufficiale Juventus

Sentenza Corte d'Apello: 15 punti di penalizzazione alla Juventus

Scritto da  Gen 20, 2023

È arrivata la sentenza della Corte d’Appello della FIGC che, dopo aver riaperto il procedimento sportivo a carico della Juventus per il processo sulle plusvalenze, ha stabilito la penalizzazione di 15 punti in classifica e l’inibizione per 2 anni e mezzo a Paratici, 2 anni ad Agnelli e Arrivabene, 1 anno e 4 mesi a Cherubini e 8 mesi a Nedved. La Corte non solo ha ritenuto di penalizzare il club bianconero, ma ha anche aumentato i punti di penalità rispetto ai 9 richiesti dal procuratore Chiné. Con questa decisione la Juventus, dopo essere riuscita a salire fino al terzo posto grazie a un filotto di otto vittorie prima della roboante sconfitta contro il Napoli, si vedrà retrocessa al decimo posto con 22 punti, a parimerito con il Bologna. Pur essendo impossibile prevedere la reazione emotiva dei giocatori e anche, eventualmente, le mosse di mercato collegate, è lecito pensare che la squadra possa riguadagnare alcune posizioni in classifica, ma l’accesso all’Europa, ora lontana 12 lunghezze sembra compromesso.