A2, la guida ai Playoff (seconda parte) - 26 Apr

Scritto da  Apr 26, 2018

 

CASALE-JESI. Due delle rivelazioni del campioanto. Due capolavori di Marco Ramondino e Damiano Cagnazzo. Prima ad Ovest contro ottava ad est. La rincorsa alla post season dei marchigiani è stata possibile anche grazie all'innesto di Marques Green. Sfortunata Jesi, che nel corso della stagione ha perso prima Quarisa e poi Ihedioha. Mentre il primo ha chiuso la stagione anzitempo, l'altro è stato fuori un mese poi è tornato. Si spiega così un altro acqusito. Quello di Luca Fontecchio a campionato in corso. In uscita, rispetto al roster di inizio stagione, Ken Brown. Oltre a Green, Cagnazzo ha trovato un vero e proprio fattore in Pierpaolo Marini. L'ex Roseto ha trascinato i suoi anche nella gara del dentro o fuori contro Ravenna: 24 punti e 10 rimbalzi. La sensazione è che sarà un fattore anche in postseason. Per il resto, Jesi può contare sull'esperienza e la solidità di Rinaldi. Un giocatore che di post season ne sa qualcosa. Dall'altra, Ramondino si affida all'esperienza di Blizzard e Tomassini. Esperienza e giovani interessanti nel roster di Casale. Su tutti Davide DeNegri, che non a caso al Reverberi di Novembre ha vinto il riconoscimento come miglior Under 21 LNP. Senza dimenticare Valentini e Luca Severini. In regular season, Casale ha avuto cinque giocatori in doppia cifra di media. Sanders, autore di 16 di media, ha tirato col 41% dall'arco. Sarà uno dei pericoli numero uno per Jesi.

 

 

Roster: JUNIOR CASALE: Ielmini, Denegri, Tomassini, Valentini, Blizzard, Martinoni, Severini, Bellan, Cattapan, Sanders, Marcius. All. Ramondino.

 

TERMOFORGIA JESI: Kouyate, Brown, Green, Marini, Piccoli, Rinaldi, Massone, Monanari, Hasbrouck, Ihedioha. All. Cagnazzo.

 

 

 

Calendario. Gara 1: Casale-Jesi (30 aprile)

 

Gara 2: Casale-Jesi (2 Maggio)

 

Gara 3: Jesi-Casale (5 maggio)

 

Ev. Gara 4: Jesi-Casale (7 Maggio)

 

Ev. Gara 5: Jesi-Casale (10 Maggio)

 

 

 

UDINE-TORTONA. Quarta ad est contro quinta ad Ovest. A poche settimane dai playoff, Udine ha ingaggiato Troy Caupain. Per Tortona, invece, sono arrivate brutte notizie. Uno dei potagonisti della vittoria in coppa italia, Stefanelli, ha riportato la lesione del legamento crociato destro. La profondità del roster di Udine, che nel corso della stagione ha aggiunto anche Franko Bushati, potrà fare la differenza. Dall'altra, se Tortona tornasse quella vista in Coppa Italia, ci sarebbe da divertirsi davvero.In Coppa, Tortona aveva fatto vedere davvero un grande basket, con quella continuità nei quaranta minuti che poi le è mancata nelle gare di campionato. È forse questa la serie più intressante della parte sinistra del tabellone. Tortona potrà affidarsi al duo Johnson-Sorokas. Ma non va dimenticato che quello a disposizione di coach Pansa è un roster di livello. Nel corso della stagione due gli innesti: Gergati ed Alibegovic. Mentre Nicola Mei ha fatto il percorso inverso al primo ed è approdato a Mantova. La perdita di Stefanelli rischia di essere pesante. Vedremo cosa si inventerà coach Pansa, che può contare sull'esperienza di Luca Garri.

 

 

Roster. APU GSA UDINE: Dykes, Mortellaro, Veideman, LaTorre, Raspino, Nobile, Caupain, Pinton, Pellegrino, Benevelli, Diop, Bushati. All. Lardo.

 

BERTRAM TORTONA: Gergati, Stefanelli, Alibegovic, Sorokas, Radonjic, Quaglia, Garri, Johnson, Spanghero. All. Pansa.

 

 

 

Calendario. Gara 1: Udine-Tortona (30 aprile)

 

Gara 2: Udine-Tortona (2 Maggio)

 

Gara 3: Tortona-Udine (5 maggio)

 

Ev. Gara 4: Tortona-Udine (7 Maggio)

 

Ev. Gara 5: Udine-Tortona (10 Maggio)

 

 

 

 

LEGNANO-VERONA. Terza ad ovest contro sesta ad est. La vittoria con Roseto non è servita alla squadra di Dalmonte per centrare il quarto posto. Questo in virtù della contemporanea vittoria di Udine. Legnano vorrà riscattare l'eliminazione al primo turno contro Roseto, lo scorso anno. Confermata buona parte del roster che lo scorso anno centrò la post season, a trascinare la squadra di Ferrari potranno essere Mosley e Raivio. Per il resto, out Martini. Il giocatore è stato opearto alla caviglia lo scorso 19 aprile. Ne avrà per quasi due mesi. Anche Maiocco non è al meglio, ma dovrebbe esserci. Dall'altra. Verona sa come si fa a passare il primo turno. Lo scorso anno gli uomini di Dalmonte eliminarono la capolista Biella. Aggiunto Poletti a campionato in corso, Verona ha salutato Pierich. Per lui percorso inverso. Direzione Eurobasket Roma. Greene, che ha chiuso la regular season con 18 di media, potrà essere decisivo anche in questa serie. 

 

 

Roster. FCL CONTRACT LEGNANO: Tomasini, Zanelli, Roveda, Maiocco, Martini, Gazineo, Toscano, Gastoldi, Raivio, Mosley, Pullazi. All. Ferrari.

 

TEZENIS VERONA: Dieng, Greene IV, Visconti, Poletti, Jones, Amato, Guglielmi, Maganza, Palermo, Nwohuocha, Ikangi, Totè. All. Dalmonte.

 

 

 

Calendario. Gara 1: Legnano-Ver, na (30 aprile)

 

Gara 2: Legnano-Verona (2 Maggio)

 

Gara 3: Verona-Legnano (5 maggio)

 

Ev. Gara 4: Verona-Legnano (7 Maggio)

 

Ev. Gara 5: Legnano-Verona (10 Maggio)

 

 

 

 

FORTITUDO-AGRIGENTO. La Effe – che ha chiuso al secondo posto - inizierà la post season lunedì 30 aprile. Al PalaDozza contro Agrigento. È la terza volta, in altrettanti playoff, che le due squadre si affrontano. Due anni fa fu ai quarti. Lo scorso anno al primo turno. Questa, però, è la prima volta in cui la Fortitudo ha il fattore campo dalla sua. In estate è tornato Pendarvis Williams, che è stato eletto giocatore del mese di aprile. È rimasto Franco Ciani in panchina. Così come Marco Evangelisti nel roster. Occhio a Jalen Cannon, che nel suo anno da rookie ha chiuso quasi in doppia doppia di media la regular season. Per quello che riguarda la Fortitudo, logico dire che la profondità e la qualità del roster dovranno fare la differenza. Pozzecco dovrà fare le sue scelte per i dieci che andranno a referto in ogni gara. Qualcuno, a turno, starà fuori. Gara 1 sarà indicativa anche per testare lo stato fisico dei biancoblù.

 

 

 

Roster. CONSULTINVEST FORTITUDO: Cinciarini, Mancinelli. Okereafor, Fultz, Murabito, Montanari, Chillo, Gandini, Amici, Rosselli, Pini, Italiano, McCamey. All. Pozzecco.

 

MONCADA AGRIGENTO: Rotondo, Cuffaro, Cannon, Zugno, Evangelisti, Williams, Zilli, Ambrosin, Guariglia, Pepe, Lovisotto. All. Ciani.

 

 

 

Calendario. Gara 1: Fortitudo-Agrigento (30 aprile)

 

Gara 2: Fortitudo-Agrigento (2 Maggio)

 

Gara 3: Agrigento-Fortitudo (5 maggio)

 

Ev. Gara 4: Agrigento-Fortitudo (7 Maggio)

 

Ev. Gara 5: Fortitudo-Agrigento(10 Maggio)

 

 

 

Andrea Bonomo

Abruzzese trapiantato a Bologna, scrive per 1000 Cuori Rossoblu da Ottobre 2014.