Bologna United, terminato il restyling del "Pala Savena" Ufficio Stampa Wildcom Italia per Handball Bologna

Bologna United, terminato il restyling del "Pala Savena"

Scritto da  Ott 04, 2018

Come riporta il sito del Bologna United, il "Pala Savena" ha definitivamente tolto il velo e si è presentato lo scorso weekend, in tutta la propria bellezza, alla stampa, alle istituzioni ed ai semplici curiosi spinti dalla voglia di vedere le modifiche apportate ad uno degli impianti più importanti della Città Metropolitana di Bologna che sarà teatro delle gare casalinghe del Bologna United.

Il "padrone di casa" Cesare Savigini ha spiegato, intervistato dal noto giornalista Massimo Selleri, quali lavori si sono resi necessari per riaccendere la luce su un impianto che, in questa stagione, ospiterà importanti realtà sportive d'elite, non solo cittadine, e sarà teatro di grandi eventi nazionali ed internazionali di varie discipline sportive.

Senso d'appartenenza e voglia di offrire il massimo della qualità aprendosi alla città, sono stati i tratti distintivi dell'impegno che Savigni ed i suoi soci hanno preso nel rilevare la storica struttura della città di San Lazzaro. Presente all'incontro il Sindaco Isabella Conti che ha precisato come un palazzetto all'avanguardia e fruibile da tante discipline possa tradursi in un importante motore, anche a livello di pubblicità, per tutta la comunità. 

Ecco l'elenco delle realtà che usufruiranno dell'impianto:  

  • Bologna United Handball Club (Serie A1 Pallamano)
  • Benedetto XIV Cento (Serie A2 Basket)
  • Zinella Scherma
  • Fortitudo Rosa Basket Libertas (Serie B)
  • Bradipi Basket in carrozzina (Under 20)
  • Giocare Insieme Basket (dall'under 13 all'under 18)
  • Hic Sunt Leones (Csi Basket Elite Pool Middle)
  • Futura Pallacanestro (Csi Eccellenza Elite A)
  • Infieri Basket (Promozione)
  • Tigers Subbuteo Bologna
  • Società sportiva C.S.R. (Jujutsu)
Sebastiano Moretto

Studente di Scienze della Comunicazione col pallino del pallone e del giornalismo. Quando la domenica vado a messa, mi dirigo verso lo stadio.