Fortitudo baseball - Cambio in prima base, arriva il cubano Lionard Kindelan

Scritto da  Mag 09, 2019

L’UnipolSai Fortitudo aggiusta la rosa con un cambio in corsa, è infatti di ieri l’annuncio dell’interruzione del rapporto con Alex Rodriguez e dell’arrivo di Lionard Kindelan, 23enne cubano con passaporto spagnolo e quindi schierabile come comunitario.

Il nuovo prima base della Effe è figlio d’arte del miglior fuoricampista (487 in 1842 gare) della storia del baseball cubano moderno ed ha fatto vedere ottime cose prima nel campionato Under23 e poi nel massimo campionato cubano nelle fila del Santiago de Cuba, dimostrandosi una delle maggiori promesse dell’isola .244, con un doppio e 4 fuoricampo all'attivo per 13 RBI, portando la sua media “slugging” a .395 e la “on base” a .426, frutto di 27 basi ball, a fronte di 30 strikeout in 32 gare e 115 apparizioni al piatto (fonte baseball-reference.com).

Seguito da parecchi osservatori della Major League, si è già esibito negli Stati Uniti per alcuni provini in cui gli addetti ai lavori sono rimasti stupiti della fisicità del giocatore, che fa della potenza una delle sue armi migliori. L’approdo a Bologna in età tutto sommato giovane, per cimentarsi in uno dei campionati migliori d’Europa e nella Champions League, potrebbe servirgli come trampolino di lancio: un acquisto quindi che guarda al futuro, nel tentativo di trovare un giocatore che possa letteralmente “esplodere” alla Fortitudo per poi aprirsi la strada magari proprio verso gli States.

Ultima modifica il Mercoledì, 08 Maggio 2019 17:40
Simone Zanetti

Simone Zanetti (aka Eldias), parte del Direttivo di 1000 Cuori Rossoblu e (presunto) web-master del sito.
Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.