Andrea Frassineti in posa con la sua Tutuus F4-T014 Andrea Frassineti in posa con la sua Tutuus F4-T014 Ufficio stampa Andrea Frassineti

Il faentino Frassineti al via della Formula 4

Scritto da  Gen 16, 2022

La Motor Valley è alla ricerca dei piloti del domani. Il nuovo prospetto delle formule minori è il romagnolo Andrea Frassineti, quindicenne di Faenza, che giovedì 13 gennaio ha presentato la sua stagione motoristica 2022. L'ha fatto nella sua città, quella terra che tanto ha dato e tanto sta ancora dando al motorsport mondiale.

Frassineti, a partire dalla prossima primavera, sarà impegnato nei Campionati Italiano e Spagnolo di Formula 4. Nella cornice della sede di Cars Automobili in via Emilia Ponente, ad augurargli di conseguire grandi soddisfazioni in campo sportivo e anche scolastico, è stato in primis il sindaco di Faenza, Massimo Isola, che ha sottolineato l'importanza che la città manfreda si è ritagliata nell'ambito delle attività motoristiche, cha spaziano dalla Formula 1 e dalla MotoGp, per poi estendersi a tante iniziative come i rally, la produzione di materiali ad alta tecnologia, il collezionismo di auto storiche, l'editoria, la didattica tecnica, i corsi di guida sicura e l'artigianato. Un indotto quindi di grande importanza industriale ed economica. A supportare il giovane Frassineti l'ingegnere Gabriele Tredozi, progettista di vetture di Formula 1 ed ex tecnico di spicco del Minardi Team, che seguirà il giovane ex kartista dal punto di vista tecnico. Il tutor di Frassineti sarà invece lo stimato pilota faentino Fabio Babini.

Fra gli ospiti il team manager forlivese ed ex pilota Vincenzo Sospiri, Gian Carlo Minardi, in rappresentanza di Aci Sport, i rallysti Simone Campedelli e Ruggero Ravaglioli, il tecnico Paolo Fiorillo, la giovane pilota lughese Annalaura Galeati e il collezionista Ivano Valtancoli.

Facevano bella mostra di loro, tra le altre vetture esposte, la Minardi PS04B, progettata da Tredozi e la Tatuus F4 T-014 di Andrea Frassineti.

Con l'occasione è stata lanciata, l'idea della creazione di Faenza Motor City: sarà un marchio di qualità che caratterizzerà tutto ciò che riguarda la Città di Faenza nel campo delle quattro e due ruote, anche in campo non prettamente agonistico. Un modo non solo per valorizzare l'immagine della città, ma anche una maniera per raccogliere fondi da destinare a borse di studio per gli studenti dell'Istituto Tecnico Bucci situato nel comune manfredo.

Fonte: Ufficio Stampa Andrea Frassineti - Fabio Villa

 

Yuri Barbieri

Imolese, cresciuto avendo negli occhi l'orizzonte della Torre dell'Autodromo di Imola e nelle orecchie il rombo dei motori. Pianse per l'emozione varcando per la prima volta i cancelli dell'Autodromo indossando la divisa da ufficiale di gara, attualmente cerca di trasmettere la propria passione per il motorsport scrivendo per 1000 Cuori Motorvalley e collaborando ai contenuti web di Lamborghini Squadra Corse.