Lappalinen in azione, ieri, contro i Whitecaps Lappalinen in azione, ieri, contro i Whitecaps Impact de Montreal - Facebook

MLS: Vittoria per gli Impact di Saputo e Henry. Bene i bolognesi.

Scritto da  Ago 26, 2020

 

 

Dopo la pausa causata dal Covid, ieri Montreal ha ripreso ufficialmente il proprio campionato. Dopo le due partite giocate tra febbraio e Marzo, vittoria contro New England e pareggio contro Dallas, i canadesi avevano fatto vedere un buon gioco nel torneo "MLS is Back",perdendo però di misura contro New England e Toronto e vincendo contro Washington nelle tre partite del girone, valevoli anche per la classifica della Regular Season. Il torneo per la squadra di Joey Saputo era poi finito agli ottavi, dopo la sconfitta contro i padroni di casa di Orlando. La pausa di un mese, dal 26 Luglio al 25 agosto ha permesso ad Henry di affinare i meccanismi di gioco ed ecco arrivare una vittoria convincente, per 2-0, contro i Vancouver Whitecaps.

Montreal inizia subito forte, azione sviluppata sulla destra Piette scarica dietro per Wanyama che da fuori area lascia partire una gran conclusione, alta di pochissimo. Al 18' la svolta: Sulla sinistra Lappalainen riceve palla sulla trequarti, scarica sulla fascia per Taider che si lancia in avanti e crossa di esterno destro nel centro dell'area. Ottimo taglio in area di Quioto che non può far altro che insaccare di testa. 1-0 Montreal. L'unico problema causato da Vancouver nel primo tempo arriva al 34°, punizione dal limite dell'area, da posizione centrale, che a Diop battuto, esce di pochissimo alla destra del portiere. Al 40' ottima uscita palla al piede, non senza qualche brivido, per Montreal, Maciel vede lo scatto di Lappalainen e lo serve sulla corsa. Lassi, tutto mancino controlla di destro e si lancia verso la porta, entra in area e di destro a giro la mette precisa, rasoterra, sul secondo palo. 2-0 Impact

Il primo tempo finisce così ma subito al 49' ecco la chance per Vancouver di riaprire la partita. Dopo un angolo Brault Guillard ci mette troppo  spazzare la palla e, quando lo fa, viene anticipato da un giocatore di Vancouver, finendo per colpirlo. Rigore per i Whitecaps. Sul dischetto va Cavallini, designated-player argentino-canadese. Il tiro è sulla destra, rasoterra. Diop si lancia. Il rigore non è dei migliori e Diop fa suo il pallone bloccandolo a terra. Fino alla fine poco o nulla, per Montreal entrano Urruti, Okwonkwo e JacksonHamel per Taider, Lappalainen e Quioto. proprio Hancson-Hamdl ha l'occasione per il 3-0 ma il suo colpo di testa su cross di Brault Guillard finisce alto di poco. 

La partita finisce così ottima vittoria per gli Impact che salgono così a a 10 punti in 6 partite. Quarto posto momentaneo per gli uomini di Henry, con una partita in meno rispetto a Columbus, Toronto e Philadelphia che li precedono in classifica.

90 minuti per Binks, neo-acquisto rossoblu, che al centro della difesa disputa un'ottima partita senza particolari patemi. Ottima partita anche di Lappalainen e Taider autori di un gol e di un cross che vale quanto un gol. Nel finale anche 20 minuti per Orji. 

Ultima modifica il Mercoledì, 26 Agosto 2020 11:45
Nicolò Leva

Appassionato di sport, dal calcio al football americano, dal tennis ai motori. Da buon laureato in economia cerco e racconto i numeri che si nascondono dietro ogni avvenimento.