DAZN DAZN fonte immagine: Twitter ufficiale DAZN

NIGHTLINE - Presentato a Milano, Interspac, il progetto di azionariato popolare dell’Inter. Disservizio DAZN: risarcimento per gli abbonati

Scritto da  Set 25, 2021

INTERSPAC - È stato presentato quest’oggi a Milano il progetto di azionariato popolare. Nato dall’idea di Carlo Cottarelli il progetto propone un modello già diffuso negli altri paesi. Per questo gruppo di noti tifosi dell’Inter, l’idea nasce a seguito della durissima crisi che ha colpito la proprietà di Suning.

DAZN - Sono arrivate le scuse e il risarcimento di DAZN, che nella giornata di ieri, durante Samp-Napoli, Torino-Lazio e infine Roma-Udinese è andato incontro a problemi di trasmissione per tanti spettatoti. La rabbia è montata tutta la sera, con la piattaforma streaming che ha dovuto dunque correre ai ripari risarcendo i clienti danneggiati dal disservizio con un mese di visione gratuito. Insomma, non c’è pace per DAZN che deve fare nuovamente i conti con un servizio non all’altezza.

TENNIS - È cominciato questa sera a Boston l’ormai consueto torneo della L’aver Cup. La competizione, dedicata al leggendario tennista australiano e saltata causa covid la scorsa stagione, vede impegnati i migliori giocatori del mondo divisi in due team: Team Europa, del quale fa parte anche il nostro Matteo Berrettini, è il Team Resto del Mondo, con una rappresentativa proveniente da tutto il mondo, Europa esclusa. Le due compagni si sfideranno fino a domenica per decidere quale dei due team sia il migliore. A trionfare nelle precedenti tre edizione è stata sempre l’Europa, che oggi ha cominciato immediatamente con un 2-0 sul Resto del Mondo. Nella prima sfida Berrettini ha superato il canadese Auger-Aliassime col punteggio di 6-7 7-5 10-8. Nel secondo il norvegese Ruud ha sconfitto lo statunitense Opelka 6-3 7-6.

MONDIALI DI CICLISMO - Continua la marcia trionfale degli Azzurri ai Mondiali di Ciclismo in corso nelle Fiandre in queste settimane. Quest’oggi la squadra azzurra ha conquistato il gradino più alto del podio nella prova in linea unger 23. A vincere è stato Filippo Baroncini, davanti all’eritreo Biniam Ghirmay e all’olandese Olav Kooij.

Stefano Francesco Utzeri

Laureato in giornalismo all'Università di Parma, sto realizzando il sogno di raccontare lo sport a modo mio. Nativo digitale sedotto dai Beatles e Marty McFly.