#AtalantaBFC: le parole di Roberto Donadoni - 22 apr

Scritto da  Apr 22, 2017

Anche Roberto Donadoni interviene ai microfoni di Sky Sport. A differenza del collega Gasperini, l'allenatore rossoblù non può certamente sorridere, anche se il Bologna ha giocato un'ottima gara: "Mi è piaciuto l'atteggiamento della squadra. Ci siamo fatti sorprendere in avvio di gara. Il  gol di Conti era in fuorigioco mentre sul secondo gol siamo stati ingenui, ma il doppio svantaggio è stato un grosso handicap. C'è rammarico perché avremmo meritato un altro risultato, ma dobbiamo migliorare e crederci di più. Il mio Bologna deve dare sempre il 100% anche se i nostri obiettivi non sono né la salvezza né l'Europa".

Al mister felsineo viene chiesto un commento su Mattia Destro, autore anche lui di una buona gara: "Ha fatto gol ed è stato bravo ad attaccare la porta e a cercare di toccare più palloni possibili. Da lui però mi aspetto che questa sia la base minima".

Il mister di origini bergamasche si trova a commentare lo splendido campionato dell'Atalanta: "Tanto di cappello a loro che si meritano questa posizione in classifica e l'hanno dimostrato ampiamente, anche se oggi non ho visto grandi differenze con il mio Bologna".

Davide Mariani

Tifo Bologna, amo il calcio, il tennis ma anche la musica!