CALCIOMERCATO – Bologna FC, Arnautovic – Shanghai: si cerca l’accordo. De Paul va all’Atlético Madrid Afc

CALCIOMERCATO – Bologna FC, Arnautovic – Shanghai: si cerca l’accordo. De Paul va all’Atlético Madrid

Scritto da  Giu 15, 2021

Torna il consueto appuntamento con le più importanti trattative di mercato della giornata.
BOLOGNA –
I rossoblù sperano di chiudere nei prossimi giorni l’affare Arnautovic con cui la dirigenza ha già trovato l’accordo per un triennale a 2,7 milioni a stagione. Il Bologna rimane fiducioso sulla riuscita della trattativa nonostante il tentativo di inserimento da parte di Dinamo Mosca e Krasnodar. Per il calciatore la priorità rimane la squadra di Sinisa Mihajlovic e conta di riuscire a rescindere con lo Shanghai a breve.

Bigon e Sabatini stanno parlando con l’agente della punta anche per quanto riguarda i cartellini di due giovani talenti classe 2005, già in prova a Casteldebole: Azo del Maccabi Haifa e Radojcic dell’Aik Stoccolma.
Da segnalare importanti novità anche sul fronte Tomiyasu: la trattativa con l’Atalanta è in fase di stallo considerando il sondaggio degli orobici per il centrale turco in uscita dalla Juventus, Mehdi Demiral. La società felsinea sarebbe ben contenta di tenere il difensore giapponese almeno un altro anno ma intanto ha fissato il prezzo: 25 milioni cash.
Dal mercato dovrebbe comunque arrivare un rinforzo per il reparto difensivo e i rossoblù stanno sondando varie piste: tra tutte, rimane calda quella che porta a Lyanco del Torino, sul quale resta sempre vigile l’Atalanta di Gasperini. Il brasiliano è il profilo indicato da Sinisa Mihajlovic per sostituire lo svincolato Danilo ed è l’obiettivo numero uno per la società.
Qualora non ci fosse margine di riuscita, però, i dirigenti felsinei hanno pronte le alternative: Benatia vuole tornare in Italia e l’affare sarebbe fattibile ma occhio a Luis Muñoz, centrale spagnolo del Malaga che ha una clausola di 5 milioni.

SERIE A – Tante le trattative che hanno animato la giornata dei vari club di Serie A. Innanzitutto, è praticamente fatta per il trasferimento di Rodrigo De Paul all’Atlético Madrid. Il fantasista argentino è pronto a lasciare l’Udinese dopo ben cinque stagioni. L’intesa tra le due società è stata trovata sulla base di 35 milioni di euro e nelle prossime ore è attesa la fumata bianca definitiva. Dopo esser stato accostato al Milano nei giorni passati, il calciatore dell’Albiceleste è pronto a volare in Spagna dove ad attenderlo ci saranno i colchoneros di Simeone con un contratto di cinque anni a 3,5 milioni a stagione.
Ma a Udine De Paul non è l’unico che si appresta ai saluti: in giornata, infatti, l’Atalanta ha sondato il terreno per Juan Musso, estremo difensore dei friulani. Dopo aver chiesto informazioni per Ospina gli orobici si sono avvicinati nelle ultime ore al portiere argentino dell’Udinese che gradirebbe – e non poco – la destinazione.
Risulta al momento bloccato, invece, l’affare per Hakimi. L’Inter ha necessità di far cassa e ha già aperto alla cessione fissando il prezzo ad 80 milioni. Chelsea e PSG i due club interessati che però non si sono spinti oltre i 60 milioni. Ma occhio perché nelle ultime ore Simone Inzaghi avrebbe fatto il nome di Marcos Alonso, possibile contropartita tecnica dei Blues. Il terzino spagnolo sarebbe l’interprete ideale del 3-5-2 dell’ex allenatore della Lazio e avrebbe così superato Emerson Palmieri, l’altro profilo accostato ai nerazzurri in questi giorni.
È corsa a due tra Napoli e Lazio per l’esterno sinistro del Benfica, Nuno Tavares. I portoghesi per lasciar partire il calciatore classe 2000 vogliono 15 milioni, una cifra non proibitiva per i due club italiani che monitorano la situazione.
La Juventus vuole regalare il prima possibile a Max Allegri un rinforzo a centrocampo, reparto che verrà rivoluzionato in questi mesi. Oltre al costante interesse per Locatelli, i bianconeri hanno chiesto informazioni per il centrocampista della nazionale francese e del Bayern Monacco, Tolisso. Un profilo sicuramente interessante e di qualità. D’altronde il classe ’94 è in uscita dal club tedesco e nelle ultime stagioni è stato messo a dura prova da numerosi infortuni.

ESTERO – Con il sempre più probabile arrivo di Donnarumma – mancano solo le visite mediche per chiudere l’affare – dal PSG dovrebbe partire Keylor Navas. Il portiere costaricano, ex numero uno del Real Madrid, non gradirebbe, infatti, scivolare al ruolo di secondo e insieme al suo agente sta valutando la possibilità di trasferirsi. Nelle ultime ore è stato accostato alla Roma, alla ricerca di un titolare affidabile ma l’alto ingaggio (7 milioni) complica e non poco la trattativa. Per questo motivo, la pista Inghilterra al momento sembra quella più concreta con il Manchester United che avrebbe già chiesto informazioni.
Sempre vicino allo United c’è Jadon Sancho. L’ala inglese vuole lasciare Dortmund e ha già trovato l’intesa con i Red Devils per un contratto fino al 2026 da 18 milioni a stagione. I due club stanno limando gli ultimi dettagli per un’operazione complessiva attorno ai 95 milioni.
Saluterà presto la Francia anche Boubakary  Soumaré, centrocampista francese classe ’99 fresco vincitore della Ligue 1 con il Lille. Per il calciatore si è mosso in anticipo il Leicester di Jamie Vardy che ha trovato l’accordo con il club francese per 25 milioni di euro. Affare prossimo alla chiusura col centrocampista che firmerà un contratto fino al 2026. 

Ultima modifica il Martedì, 15 Giugno 2021 21:26
Alessandro Lunari

Laureando in Scienze della Comunicazione, amo raccontare lo sport ed in particolar modo il calcio. Consapevole che il giornalista d’oggi debba essere una figura polivalente, alla capacità di scrittura abbino la realizzazione di grafiche e il montaggio video.
Il mio sogno è fare della mia passione la mia futura professione.