Gary Medel Gary Medel Bologna FC

L'Uomo della Domenica - Gary Medel

Scritto da  Ago 29, 2021

Nella seconda giornata di campionato il Bologna compie una vera e propria impresa bloccando sullo 0-0 l'Atalanta: grande prova della difesa rossoblù contro uno degli attacchi più prolifici dell'intera Serie A. Mihajlovic era stato chiaro: serviva maggiore compattezza lì dietro e così è stato. In una gara dove tutti hanno fatto il proprio dovere, c'è stato qualcuno che ha alzato l'asticella e - ancora una volta - ha dimostrato il suo valore: Gary Medel.

Sembra un paradosso, il suo. Dai ferri corti con Sinisa a più di un piede sul nastro di partenza, alla fine il cileno potrebbe essere la soluzione a sorpresa per la difesa rossoblù. Nel match del "Gewiss Stadium", Medel ha dimostrato di poter essere un perno fondamentale: contro gli orobici la difesa ha sofferto ma, rispetto alle prime due partite stagionali, i meccanismi funzionavano meglio e tutti hanno svolto correttamente il proprio dovere. Con il cileno in campo si è visto un reparto più equilibrato, meno sbilanciato: al suo fianco pare essere migliorato anche Bonifazi, forse anche grazie all'esperienza di Medel che ha dato tranquillità e sicurezza all'ex Udinese. Il cileno non ha avuto alcuna paura di affrontare i vari pericoli della banda di Gasperini: duro sui contrasti, poche sbavature e una solidità che non si vedeva da molto tempo. Non solo doti fisiche ma anche caratteriali, perché il difensore rossoblù ha avuto grande personalità nel guidare nei movimenti i propri compagni. 

Un pareggio a reti bianche meritato grazie a una solida difesa a un mostruoso Medel, che ha confermato di poter essere una risorsa fondamentale per i meccanismi tattici di questa squadra. Mihajlovic lo sa e la conferma di ieri ne è l'evidente dimostrazione, certo, il mercato non è ancora concluso e fino al 31 agosto si dovrà ancora sudare, ma ora la speranza comune è che il cileno possa restare un altro anno. Non avrà il posto assicurato, parola di Sinisa, ma se resta sempre in questa condizione sarà davvero complicato fare a meno di lui.

L'Uomo della Domenica: Gary Medel

Federico Calabrese

Classe 2000, studia presso l'Università di Bologna. Prima di entrare in 1000cuorirossoblu ha scritto per Numero-Diez, Mondoprimavera e Jzsportnews. In passato ha lavorato anche con Gazzamercato e Vocegiallorossa. Ha partecipato al Workshop di Giornalismo Sportivo, che ha visto come docenti Xavier Jacobelli e Alessandro Iori. Appassionato di calcio in tutte le sue sfumature, cerca di raccontare il lato romantico dello sport.