Corriere di Bologna - Bologna, casting aperto per la fascia sinistra Twitter

Corriere di Bologna - Bologna, casting aperto per la fascia sinistra

Scritto da  Giu 24, 2022

Il Bologna è in cerca di nuove ali. Con il sacrificio di Hickey, per cui si aspetta solo l’offerta giusta, e il probabile addio di Dijks che ha chiesto la cessione, gli unici due esterni nella rosa rossoblu al momento restano Lorenzo De Silvestri e Denso Kasius, entrambi di piede destro. Ecco perché è caccia aperta per sistemare la fascia sinistra, dove Sartori vorrebbe affiancare ad un esterno italiano un profilo giovane e straniero. L’obiettivo numero uno Andrea Cambiaso diventa ogni giorno più difficile e ora sembra indirizzato verso Torino sponda Juventus, con Inter e Atalanta che restano alla finestra. Salgono invece le quotazioni di Giuseppe Pezzella, rientrato a Parma dopo il prestito con l’Atalanta e per il quale i ducali chiedono un prestito con obbligo di riscatto a 4 milioni, con i rossoblu più propensi ad un diritto di riscatto. L’esterno napoletano sembra molto vicino, motivo per cui il Bologna pensa già anche al secondo nome: resta vivo il nome di Josh Doig, 20enne scozzese che costa fra i 3 e i 4 milioni di euro, ma piace molto anche l’israeliano Doron Leidner dell’Hapoel Tel Aviv. Fra i due è probabilmente lo scozzese il giocatore più pronto, con Leidner che intriga di più in prospettiva e per la sua ottima capacità di crossare, aspetto non da poco quando in squadra c’è un attaccante come Marko Arnautovic. 

Intanto, nella giornata di oggi il Bologna e le altre squadre di Serie A conosceranno il calendario del prossimo campionato, che avrà inizio il 13 agosto e terminerà il 4 giugno 2023. Un avvio anticipato anche a causa della sosta per il mondiale, con la Serie A che si fermerà dal 13 novembre fino al 4 gennaio, con la conferma del girone di ritorno asimmetrico. 

Fonte: Alessandro Mossini, Corriere di Bologna 

Ultima modifica il Venerdì, 24 Giugno 2022 09:08