Verso Bologna-Milan: la probabile formazione e il punto sui rossoblù alla vigilia della gara del Dall'Ara crediti immagine: Damiano Fiorentini per 1000 cuori rossoblu

Verso Bologna-Milan: la probabile formazione e il punto sui rossoblù alla vigilia della gara del Dall'Ara

Scritto da  Apr 14, 2023

Dopo la pesantissima vittoria di sabato scorso in quel di Bergamo, il Bologna si prepara ad ospitare il Milan domani pomeriggio alle 15 al Dall’Ara. Un Dall’Ara che va sempre più verso il tutto esaurito a dimostrazione di quanto entusiasmo stia girando attorno alla squadra di Thiago Motta che ora dista un solo punto dal settimo posto.
I rossoblù hanno davanti venti giorni assai difficili se si pensa che affronteranno prima il Milan, poi il Verona in trasferta e il 30 aprile ospiteranno la Juventus. Un mese cruciale per la lotta europea. 
Se la squadra di Motta dimostrerà di riuscire a mantenere continuità nei risultati e nelle prestazioni allora la Conference League potrebbe diventare qualcosa di più di un semplice sogno, anche se molto dipenderà dall’esito della Coppa Italia e da cosa accadrà alla Juventus sul fronte penalizzazioni.
Domani il Bologna si troverà di fronte un Milan reduce dalla vittoria in Champions League sul Napoli, motivo per cui è lecito aspettarsi diversi cambi nell’undici di titolare di Stefano Pioli dal momento che la gara di ritorno in Champions si disputerà martedì al Maradona.
Thiago Motta comunque ha messo in guardia i suoi dicendo di aspettarsi il miglior Milan possibile e lo ha dichiarato ieri nella conferenza stampa pre gara.
Starà ora al tecnico italo-brasiliano scegliere l’undici titolare più adeguato per la gara di domani, soprattutto per quanto riguarda il fronte offensivo dal momento che il Bologna dovrà fare a meno di Riccardo Orsolini.

Indisponibili

Oltre a Marko Arnautovic e Andrea Cambiaso, che sono ancora alle prese con i rispettivi lavori differenziati e il cui rientro per i due potrebbe arrivare nella gara di Verona), domani mancheranno anche Roberto Soriano e Riccardo Orsolini. Il primo ha iniziato a fare terapie questa settimana dopo l’infortunio al ginocchio destro mentre il secondo dovrà scontare la squalifica in seguito all’ammonizione rimediata a Bergamo.

Diffidati

L’unico in diffida in casa rossoblù resta Lewis Ferguson.

Probabile formazione

Sono diversi i ballottaggi ancora aperti per la gara di domani, soprattutto in attacco. In difesa, davanti a Skorupski, confermato il quartetto formato da Posch, Soumaoro, Lucumi e Kyriakopoulos. A centrocampo, al fianco dell’intoccabile Schouten potrebbe tornare Dominguez dal primo minuto, con Ferguson pronto ad agire sulla trequarti.
In attacco per il ruolo di punta centrale si giocano un posto Sansone e Zirkzee con il primo favorito sul secondo per una maglia da titolare, mentre sugli esterni pronti Aebischer a destra (che sostituirà lo squalificato Orsolini) e Barrow a sinistra.

Deborah Carboni

Laureata in Scienze della Comunicazione e grande appassionata di calcio. L'amore per il Bologna, iniziato nel 2008, è il motivo principale che mi ha condotto a realizzare un piccolo grande sogno: diventare giornalista sportiva.