Il Resto del Carlino - Motta e Arnautovic più vicini crediti immagine: Damiano Fiorentini per 1000 cuori rossoblu

Il Resto del Carlino - Motta e Arnautovic più vicini

Scritto da  Lug 18, 2023

Da Valles, la località bolzanina in cui i rossoblù si trovano da alcuni giorni per il ritiro estivo, giunge voce che il rapporto tra Motta e Arnautovic sia meno teso. Nella seconda metà della stagione il centravanti austriaco è sceso raramente in campo (complice anche alcuni infortuni subiti a poca distanza uno dall'altro) e più volte è apparso nervoso e scontento nei confronti di Thiago. Ad un certo punto si diceva anche che fosse vicino al Milan e che avrebbe dunque lasciato il Bologna. Dal canto suo, il ct rossoblù non ha mai visto Arna come un intoccabile della rosa e nella seconda parte del campionato lo ha lasciato spesso in panchina, preferendogli altri giocatori.

Dopo un finale di stagione traballante, sembra che i due stiano ricucendo il rapporto

In ogni caso sembra che ora, anche grazie al ritiro, i due stiano ricucendo il rapporto. Il tecnico italo-brasiliano, da sempre dedito alla disciplina e all'impegno e meticoloso nella cura dei dettagli, ha già messo al lavoro i ragazzi dal punto di vista atletico e tattico. Allo stesso tempo, è apparso soddisfatto della risposta di Arna: carico e concentrato durante gli allenamenti, presente in sala stampa, il numero 9 in versione "grande lavoratore" non soltanto piace a Thiago, ma forse vuole anche dimostrare che a 34 anni può ancora essere un giocatore decisivo e determinante. Inoltre, il fatto che abbia recentemente respinto le attenzioni del calcio arabo sembra essere un segnale che Marko punti a lasciare il segno nella prossima stagione sotto le due torri.
 
(Fonte: Il Resto del Carlino, Massimo Vitali)
Martina Mugnaini

Classe 1997, dottoressa magistrale in Giornalismo e media digitali all'Unibo. Ginnastica era la mia materia preferita. Mi sono appassionata al giornalismo sportivo guardando le partite in TV e ho deciso di far parte di questo mondo.