Stadio - Dubbio Schouten per stasera, PSV sempre più vicino? Bologna Fc 1909

Stadio - Dubbio Schouten per stasera, PSV sempre più vicino?

Scritto da  Ago 11, 2023

Al debutto stagionale in Coppa Italia qualche dubbio per Thiago Motta arriva anche dal mercato, se Arnautovic nonostante il richiamo neroazzurro da Milano sarà regolarmente in campo, la situazione per Schouten sembra diversa. 

La settimana di Jerdy 

Partiamo dal presupposto che l’olandese classe ’97 è ovviamente nella lista dei convocati, questo perché il tecnico italo-brasiliano ritiene il suo ruolo imprescindibile e in settimana lo ha provato nella formazione dei probabili titolari. Ora però la probabilità di vederlo in campo dal primo minuto sembra essere scesa drasticamente, se tutto ciò venisse poi confermato stasera, qualcosa potrebbe voler dire, sopratutto in chiave mercato. Si, perché l’interesse del PSV è forte, tanto che l’olandese sembra essere realmente vicino alla squadra di Eindhoven. 

Le ultime decisioni 

Stamattina in programma un risveglio muscolare, poi una riunione pre-partita prima di entrare nella fase di concentrazione che porterà a stasera. Se Schouten dovesse realmente partire dalla panchina spazio ad Aebischer, caratteristiche diverse tra i due, ma pur sempre con Dominguez (che in caso di cessione dell'olandese diventerebbe imprescindibile) e Ferguson come compagni di reparto. 

Chi ci sarà e chi no?

Lucumì ha superato la distorsione alla caviglia e ci sarà questa sera, dal primo minuto però sembra essere in vantaggio la coppia Bonifazi-Beukema. Sulla destra Thiago non rinuncia a Posch, pronto a scendere in campo con la fasciatura alla mano infortunata, mentre a sinistra Corazza è in vantaggio su Lykogiannis e Sosa. Come detto in apertura ci sarà Arnautovic dal primo minuto, a spalleggiarlo dovrebbero essere Pyyhtia a destra e Moro a sinistra, un reparto offensivo destinato a cambiare nel giro di poco, sopratutto per via del mercato. Barrow, ancora indisponibile e fuori dai piani di Thiago non ci sarà, così come Orsolini, ancora fuori forma dopo l’infortunio che gli è costato tutta la preparazione. Ad osservare i suoi futuri compagni dalla tribuna però potrebbe esserci chi lì davanti si candiderà a breve per un posto da titolare, Dan Ndoye, che effettuerà oggi le visite mediche.  

Fonte: Dario Cervellati - Stadio