Giovanni Sartori    Giovanni Sartori Bologna Fc 1909

Calciomercato rossoblù - Per Sartori confronto serrato con il Leicester per Kristiansen

Scritto da  Ago 17, 2023

Delle tre emergenze attuali, riguardanti l'organico rossoblù, quella che presenta maggiore urgenza riguarda l'esterno basso di sinistra, vuoto lasciato dalla partenza di Andrea Cambiaso.

Tutto sul danese

La prima scelta, in assoluto, è Victor Kristiansen, 20enne, prelevato dal Leicester la scorsa stagione dall'FC Copenhagen per 14 milioni, Leicester che è poi retrocesso in Championship.
Victor, danese di Copenhagen, ha già dato il suo assenso al trasferimento a Bologna, manca però l'ultimo miglio, l'accordo fra la squadra inglese  e il Bologna: per il prestito oneroso le Foxes (questo è il nick name della squadra di Leicester) chiedono fra i 3 e i 4 milioni (e qui Sartori sta provando ad abbassare questa cifra) e l'obbligo di acquisto a fine prestito, mentre l'Area Tecnica rossoblù vorrebbe solo il diritto (per non appesantire il bilancio).
In alternativa gli altri nomi per il terzino sono quello di Lucas Piton del Vasco De Gama, 22, esterno basso sinistro (ma all'occorrenza quinto di centrocampo, e Welington Damascena Santos, 22, esterno basso di sinistra del San Paolo (e come Piton capace di giocare come quinto di centrocampo, per il dinamismo che lo contraddistingue), ma Kristiansen rimane la prima scelta
 
In fase più avanzata, dalla MLS, la trattativa con gli Earthquakes di San Josè per Cade Cowell, 19, già nazionale a stelle e strisce. L'avallo di Joey Saputo per spendere 4,5 milioni di euro c'è già, manca solo la chiusura dell'accordo.
 

A centrocampo

 
La partenza di Jerdy Schouten ha lasciato un vuoto importante, ma qui le idee sono abbastanza chiare: i nomi sono sempre quelli di Ardon Jashari, 20, del Lucerna, e Johnny Cardoso, 21, americano che gioca nell'Internacional di Porto Alegre, 186 centimetri capaci di giocare a centrocampo in più posizioni. Rimane sullo sfondo l'interesse per Giovanni Fabbian, 2003, talentuoso centrocampista scuola Inter (che l'anno scorso ha giocato nella Reggina), che non ha più raggiunto Udine, nell'affare saltato di Samardzic.
 
(Fonte Giorgio Bureddu - Stadio)
Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"