Primavera, Amey ha ottenuto la cittadinanza italiana Fonte Immagine: Bologna FC

Primavera, Amey ha ottenuto la cittadinanza italiana

Scritto da  Set 19, 2023

Nella giornata di ieri Wisdom Amey, difensore della Primavera rossoblù, è diventato a tutti gli effetti cittadino italiano: dopo aver raggiunto la maggiore età lo scorso 11 agosto, il giovane giocatore rossoblù ha infatti ottenuto la cittadinanza italiana, che gli è stata conferita dal Comune di Marostica (VI). Alla cerimonia ha partecipato anche l'avvocato Leonardo Rebecchi e l'assessore di Marostica Renato Bertolin. «È stata una bella emozione, indimenticabile. L’assessore è stato subito accogliente, mi ha detto: “Ce l’abbiamo fatta!”. Mi ha fatto davvero piacere il suo discorso» ha commentato il ragazzo.

Wisdom è nato a Bassano del Grappa da papà togolese e mamma nigeriana

Wisdom è nato nel 2005 a Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza, ed è arrivato sotto le due torri nel 2019 (dopo aver mosso i primi passi nel mondo del pallone in squadre locali). Il talentuoso ragazzo è stato accompagnato dai genitori: mamma Bose Jacob ha origini nigeriane, mentre papà Akakpo Amey viene dal Togo. Entrambi sono arrivati nel nostro Paese nei primi anni Duemila e hanno sempre incoraggiato le volontà del figlio: e infatti Wisdom, considerato come uno dei talenti più interessanti del vivaio del Bologna, a nemmeno 16 anni è diventato il più giovane giocatore a esordire con la prima squadra rossoblù (nonché il più giovane della Serie A). «Ho un ricordo incredibile di quella sera, ma sono passati due anni e bisogna sempre guardare avanti. L’ultima stagione è stata sfortunata perché ho giocato poco, in questa voglio trovare continuità» ha detto Amey. A questo punto, è decisamente probabile che questo interessante difensore venga convocato anche dalla nazionale italiana Under 19.
 
(Fonte: Bolognafc.it)
Ultima modifica il Martedì, 19 Settembre 2023 20:00
Martina Mugnaini

Classe 1997, dottoressa magistrale in Giornalismo e media digitali all'Unibo. Ginnastica era la mia materia preferita. Mi sono appassionata al giornalismo sportivo guardando le partite in TV e ho deciso di far parte di questo mondo.